banner
Binance: 2,4 miliardi di BUSD in un anno
Binance: 2,4 miliardi di BUSD in un anno
Stable Coin

Binance: 2,4 miliardi di BUSD in un anno

By Alfredo de Candia - 9 Set 2020

Chevron down

L’exchange di Binance ha ricordato in un post sul proprio blog che la sua stablecoin BUSD compie oggi un anno.

Durante questo breve periodo di tempo il team del progetto è riuscito a far mintare oltre 1 miliardo di BUSD in soli 261 giorni.

Era il settembre del 2019 quando fu lanciata questa stablecoin, che ha ricevuto col tempo l’approvazione del Dipartimento dei servizi finanziari di New York (NYDFS). Binance sottolinea infatti come la sua stablecoin sia altamente regolamentata.

I numeri di BUSD, la stablecoin di Binance

Nel corso di questo anno, in collaborazione con Paxos, sono state introdotte i pair con Bitcoin (BTC), Binance Coin (BNB) e Ripple (XRP).

I numeri di BUSD sono impressionanti, dato che ci sono in totale ben 2,4 miliardi di BUSD, oltre 155mila utenti che hanno BUSD (contando solo quelli su Binance), è scambiato con 97 pair e oltre 30 exchange lo hanno listato.

Per fare trading con BUSD la maker fee è pari a zero su Binance.

Inoltre, l’exchange sottolinea come BUSD subisca audit regolari, il che contribuisce ad assicurare una perfetta corrispondenza 1 a 1 con il sottostante dollaro americano.

BUSD e la DeFi

Nel post Binance fa notare come, solo il mese scorso, sono stati aggiunti ben 2 milioni di BUSD nel protocollo decentralizzato di Uniswap per le coppie con Tether (USDT) e USDC.

Questo avviene perché soprattutto nella finanza decentralizzata (DeFi) le stablecoin stanno diventando uno strumento davvero fondamentale e che permette spesso ritorni interessanti, come abbiamo visto nel caso del progetto Yearn Finance (YFI).

BUSD la troviamo anche su vari protocolli come su Aave, che garantisce circa il 9% di APY a deposito, su Curve Finance dove garantisce un 28%, per non parlare poi delle varie liquidity pool su Uniswap, 1inch, Mooniswap, Paraswap e Bepswap e molti altri ancora. 

Le stablecoin sono anche un ottimo strumento per chi fa trading, potendo cambiare le proprie crypto senza passare dalla propria banca, rimuovendo il problema della volatilità.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.