banner
Zilliqa, Polkadot e Kusama approdano su Ledger
Zilliqa, Polkadot e Kusama approdano su Ledger
Altcoin

Zilliqa, Polkadot e Kusama approdano su Ledger

By Alfredo de Candia - 9 Set 2020

Chevron down

Zilliqa ha comunicato sui social l’incredibile notizia per cui adesso si potrà utilizzare il famoso hardware wallet di Ledger Nano X per gestire la crypto ZIL in tutta sicurezza.

La news arriva anche dal team di Ledger che spiega come questo aggiornamento non porta con sé solo l’aggiunta del supporto di questo asset, ma vengono aggiunti in un colpo solo anche altri 5 asset, disponibili sia su Ledger Nano S che su Ledger Nano X.

Per la precisione parliamo di:

  •  Polkadot (DOT), progetto lanciato da poco sulla mainnet;
  • Kusama (KSM), progetto legato a Polkadot, che è di fatto un “canary network”;
  • Solana (SOL), blockchain che utilizza il PoH (Proof of History) come protocollo di consenso;
  • Elastos (ELA), blockchain ibrida che usa un sistema di hash power simile a Bitcoin ma con l’aggiunta della DPoS. È una chain incentrata sullo sviluppo di applicazioni decentralizzate (dApp);
  • IOV, un servizio collegato a Cosmos che serve per comprare Starname.

Come gestire Zilliqa su Ledger

Come al solito, per poter gestire queste nuove crypto su Ledger bisogna installare le relative applicazioni sul proprio hardware wallet.

Per farlo bisogna prima scaricare Ledger Live sul pc, andare nel menu “Manager” e confermare l’accesso al proprio Ledger.

A questo punto bisogna cercare la crypto o blockchain che si vuole aggiungere e cliccare sul pulsante “Download”.

Sicuramente si tratta di una novità molto interessante e voluta da tutti coloro che utilizzano queste crypto. 

Ormai sono oltre 1500 i token supportati da Ledger, ovvero uno degli hardware wallet più famosi e utilizzati del mondo, anche se solo il mese scorso si è scoperta una nuova vulnerabilità.

Le ultime novità di casa Zilliqa

Per quanto riguarda Zilliqa, continuano i progressi del team che ieri ha anche annunciato il lancio di Zeeves, ovvero un bot peer-to-peer per i reward e l’engagement su Telegram.

Di recente Zilliqa ha stretto una partnership per portare i certificati su questa blockchain, e da poco il suo incubatore ZILHive ha anche annunciato il supporto a ben 8 aziende per creare altrettante soluzioni su questa blockchain. Questo programma terminerà a febbraio dell’anno prossimo.

Tutte queste news positive sembrano rispecchiarsi anche nel prezzo della crypto ZIL, che si trova ora alla posizione 69 di CoinMarketCap e viene scambiata per circa $0,15, con un aumento del 4%.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.