Fetch.ai lancia il Random Number Beacon
Fetch.ai lancia il Random Number Beacon
Blockchain

Fetch.ai lancia il Random Number Beacon

By Marco Cavicchioli - 1 Ott 2020

Chevron down

Fetch.ai ha annunciato il lancio del Random Number Beacon su Binance Smart Chain. 

Fetch.ai è un laboratorio di intelligenza artificiale con sede a Cambridge, e che sta costruendo una rete decentralizzata di apprendimento automatico per infrastrutture intelligenti. 

Il suo Random Number Beacon su Binance Smart Chain, GLOW-DRB, è un nuovo beacon che fornisce fonti incorruttibili di casualità per applicazioni decentralizzate, integrato con la rete di test Ethereum e compatibile con tutte le catene Cosmos.

Il Random Beacon decentralizzato è una fonte di casualità affidabile ed imprevedibile che viene calcolata da un insieme di parti in modo tale che nessun individuo possa interromperne il calcolo o alterarne il valore. 

Caratteristiche e uso del Random Number Beacon di Fetch.ai

Il suo utilizzo spesso è richiesto in applicazioni che implicano il coordinamento di più parti, in contesti che richiedono alti gradi di fiducia, come nel settore finanziario o sanitario.

La casualità fornita dal DRB di Fetch.ai può essere utilizzata ad esempio per scegliere quali scambi dovrebbero essere abbinati in exchange decentralizzati, per distribuire carte in un gioco di poker decentralizzato, per estrarre a caso il vincitore di una lotteria o decidere quale compagnia in un consorzio di trasporto dovrebbe eseguire una consegna.

La caratteristica principale di GLOW-DRB, che differisce dal precedente schema BLS, è la sua capacità di raggiungere livelli di sicurezza più affidabili, noti come pseudorandomness, in modo che nessun singolo nodo possa ottenere alcuna informazione sul valore del beacon casuale prima che altri nodi abbiano dato il loro contributo al calcolo multipartitico. 

Inoltre il GLOW-DRB può essere calcolato più rapidamente. 

La fornitura di valori casuali provenienti dal beacon GLOW-DRB richiederà il pagamento in token FET. Questi token verranno anche utilizzati per schemi di staking e reputazione che garantiscono la sicurezza dell’oracolo fornito dai validatori Fetch.ai, utilizzando un consenso proof-of-stake. 

La comunicazione del DRB a Binance Smart Chain viene eseguita grazie agli agenti di Fetch. che agiscono senza l’input umano per svolgere compiti utili nel mondo reale. Sono agenti alimentati dalle reti di staking e peer-to-peer di Fetch.ai, e consentono alle informazioni ed al valore economico di fluire tra le due blockchain. 

Il CEO di Fetch.ai, Humayun Sheikh, ha commentato: 

“GLOW-DRB di Fetch.ai è una fonte imparziale di casualità MPC (calcolo multipartitico), che è di gran lunga superiore ai generatori di casualità ad hoc concorrenti. Le nostre nuove istanze DRB sono le costruzioni DRB più efficienti attualmente disponibili, ed hanno proprietà di sicurezza forti e formalmente comprovate. Siamo lieti di portare questa funzionalità a Binance Smart Chain e a tutti i suoi utenti”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.