banner
Criptovalute tra bassi volumi e poca volatilità
Criptovalute tra bassi volumi e poca volatilità
Trading

Criptovalute tra bassi volumi e poca volatilità

By Federico Izzi - 5 Ott 2020

Chevron down

La nuova settimana per le criptovalute riparte sulla falsariga del weekend con pochi volumi e bassa volatilità. 

Con la chiusura del prezzo sotto i 10.700 dollari, Bitcoin termina in leggero ribasso per la seconda settimana consecutiva. È una circostanza che non si verificava dal mese di giugno e che accomuna Bitcoin alla maggioranza delle Altcoin.

XRP 20201005

Tra le big, infatti, sono pochi i casi che registrano una differenza di saldo in positivo dai livelli di lunedì scorso. Si tratta di Ripple (XRP) che riesce a recuperare quasi il 2%. Meglio Binance Coin (BNB) in salita sopra il 7%. La migliore è Monero (XRM) che vola oltre il 10% recuperando i 110 dollari, livelli che non vedeva da giugno 2019.

Volumi criptovalute in fase di attesa

Tra sabato e domenica gli scambi di Bitcoin sui principali exchange in entrambi i giorni non hanno superato, in controvalore, il miliardo di dollari. Stessa sorte anche per Ethereum con scambi sotto i 500 milioni di dollari. Scambi giornalieri così bassi non si registravano dal fine settimana centrale dello scorso luglio quando i prezzi, per entrambe, erano inferiori a quelli attuali. 

Nel totale i volumi delle ultime 24 ore non superano i $70 miliardi. Anche qui per trovare analogie bisogna risalire ai giorni dopo la metà di luglio. Si tratta di una fase di attesa tra gli operatori. Anche nel passato, queste fasi sono state improvvisamente interrotte da movimenti esplosivi.   

coin360 20201005
Fonte: COIN360.com

Sul gradino più in alto del podio delle migliori, con l’unico balzo a doppia cifra tra le prime cento capitalizzate, oggi sale Zilliqa (ZIL), seguita da Yearn.Finance (YFI) e Ripple (XRP) entrambe in salita di oltre il 7%.

La capitalizzazione totale torna sopra i $340 miliardi, con Bitcoin che con poco meno di $200 miliardi occupa il 58% della quota di mercato. Mentre Ethereum rimane sotto il 12% di dominance, il rialzo dei prezzi di XRP fa guadagnare qualche decimale di quota tornando al 3,3%, livelli di inizio settembre.

DeFiPulse 20201005

Dopo aver registrato i massimi a fine settembre ($11,2 miliardi) il totale della liquidità bloccata TVL nelle varie applicazione di finanza decentralizzata oscilla poco sotto 11 miliardi di dollari confermando la stabilità della raccolta nonostante il periodo. 

Il DEX (exchange decentralizzato) di Uniswap mantiene la prima posizione nella classifica di DeFiPulse con oltre $2,3 miliardi bloccati. Seguono Maker con $1,8 e Aave con $1,2 miliardi. Continuano a crescere il numero di Bitcoin tokenizzati oggi sopra i 141 mila BTC, nuovo record assoluto.

BTC 20201005
Grafico Bitcoin by Tradingview

Bitcoin (BTC)

Prezzi in rimbalzo dai minimi dei 10.400 USD che conferma d’essere un supporto ben protetto dai rialzisti e considerato il primo livello da abbattere dagli operatori in opzioni. 

La reazione riporta le quotazioni a rivedere area 10.800 USD. Movimenti di breve che non modificano la struttura di medio periodo con oscillazioni che rimangono ingabbiate in 500 USD da oltre 10 giorni.

ETH 20201005
Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

Si stringe ancora di più il margine di oscillazione dei prezzi di Ethereum. Da inizio settembre la congestione non è riuscita ad uscire al rialzo sopra i 390 USD, oppure al ribasso sotto i 315 USD. 

La volatilità scende ai minimi di fine agosto-inizio settembre alzando l’allarme per un prossimo movimento direzionale.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.