Bitpanda lancia il primo indice crypto
Bitpanda lancia il primo indice crypto
Criptovalute

Bitpanda lancia il primo indice crypto

By Amelia Tomasicchio - 6 Ott 2020

Chevron down

Una settimana dopo aver chiuso un round di investimenti di Serie A da ben 52 milioni di dollari, oggi Bitpanda annuncia il lancio del suo indice di criptovalute, Bitpanda Crypto Index (BCI), che permetterà ai clienti di comprare diversi asset in modo regolamentato.

Gli utenti potranno comprare le migliori 5,10 o 25 criptovalute migliori con pochi click e il portfolio si bilancerà ogni mese in automatico in base alla liquidità, volatilità e al market size. Esisteranno infatti tre diversi indici BCI5, BCI10 e BCI25, a seconda del numero di criptovalute in cui si vuole investire.

Il ri-bilanciamento mensile verrà effettuato grazie ai calcoli e alle revisioni dello MVIS Index Solutions, ovvero la divisione degli indici di VanEck.

Investire in un numero maggiore di criptovalute potrebbe aiutare a diminuire i rischi, ma allo stesso tempo diluisce gli investimenti su molti più asset.

L’indice crypto di Bitpanda

Il Bitpanda Crypto Index nasce in un momento in cui, secondo quanto dichiarato nel comunicato stampa, la domanda per investire in criptovalute sta aumentando e si avverte il bisogno di soluzioni per investire in modo facilitato.

Questa soluzione si rivolge ad un target di non addetti ai lavori o comunque a chi vuole una sorta di broker che gestisca le proprie finanze automaticamente.

Eric Demuth, co-founder e CEO di Bitpanda, ha dichiarato: 

“Con il Bitpanda Crypto Index, il nostro primo prodotto regolamentato, siamo orgogliosi di lanciare un cambio di gioco che porta il mondo un passo avanti verso l’adozione di massa delle criptovalute. La chiave per fare questo è rimuovere la complessità dall’investimento  ed è proprio quello che abbiamo fatto. Oltre a rendere gli investimenti in criptovalute super facili, i nostri indici vi aiuteranno a costruire un portafoglio diversificato di attività monitorando il mercato nel suo complesso. Pensatelo come una versione più adulta e senza indovinelli . Quando il mercato cambia – così come l’Indice – ogni mese si scambiano gli assets per mantenere gli investimenti. È un approccio all’investimento crypto senza stress”.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.