banner
Paolo Bonolis: c***o so ‘sti bitcoin?
Paolo Bonolis: c***o so ‘sti bitcoin?
Sicurezza

Paolo Bonolis: c***o so ‘sti bitcoin?

By Marco Cavicchioli - 9 Ott 2020

Chevron down

Qualche giorno fa il noto conduttore televisivo italiano Paolo Bonolis ha pubblicato un video in cui parla di Bitcoin. 

Il video è stato pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, e fa riferimento ai numerosi tentativi di truffa che girano online e che provano a sfruttare il suo nome, ed il nome di Bitcoin, per estorcere soldi agli ingenui. 

Per difendere la sua reputazione Bonolis in questo video dice chiaramente non solo di non avere nulla a che fare con queste fantomatiche proposte di “investimento”, ma dichiara anche di non sapere cosa siano i Bitcoin. 

Dice testualmente: 

“Non lo so cosa sono i Bitcoin, io. C***o so ‘sti bitcoin? Non lo so. Non li ho mai avuti”. 

Il presentatore è visibilmente, e giustamente, arrabbiato per il fatto che la sua immagine venga utilizzata per promuovere tali truffe, ovviamente senza alcuna autorizzazione. 

Quello che Bonolis non dice, probabilmente perchè non lo sa, è che anche il nome di Bitcoin viene sfruttato da questi truffatori, che tentano di convincere gli ingenui che si potrebbe guadagnare molto denaro dando loro dei soldi in modo che li investano in fantomatici software di trading automatico sulle criptovalute. 

Paolo Bonolis e la truffa a tema Bitcoin

Bonolis non c’entra nulla con queste truffe, ma non c’entra nulla nemmeno Bitcoin. Sia Bonolis che Bitcoin sono vittime di gente senza scrupoli che utilizza nomi altisonanti, senza alcuna autorizzazione e mentendo spudoratamente, semplicemente per tentare di convincere chi non conosce bene le criptovalute a regalare loro dei soldi in cambio, in realtà, assolutamente di nulla. 

Bonolis aggiunge: 

“È una sòla quella che stanno cercando di perpetrare”. 

Tuttavia questa frase, che risulta essere corretta se riferita al tentativo di truffa che sfrutta il suo nome e quello di Bitcoin, corre il rischio di passare anche per un giudizio negativo dato dal conduttore a Bitcoin, anche se, non visto che non lo conosce, probabilmente questa è da considerare un’interpretazione scorretta delle sue parole. 

Purtroppo Bonolis non è l’unico VIP ad essere stato coinvolto, suo malgrado ed a sua insaputa, in questi tentativi di truffe, perchè nel corso degli ultimi anni sono stati tirati in ballo anche moltissimi nomi di personaggi famosi. 

Il nome di Bonolis però fu uno dei primi ad essere sfruttato, ed ultimamente purtroppo la bufala che viene spacciata soprattutto sui social network, e secondo cui lui avrebbe guadagnato moltissimo denaro con questi investimenti, è tornata a circolare molto.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.