Le 30 principali dApp social
Le 30 principali dApp social
Blockchain

Le 30 principali dApp social

By Marco Cavicchioli - 13 Ott 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

È stato pubblicato l’elenco delle 30 principali dApp social per volume di scambi. 

L’infografica è stata pubblicata da Dapp.com su Twitter, e fa riferimento ad un’apposita classifica pubblicata sul loro sito.

Si riferisce solamente alle dApp che funzionano come dei social network, e prende in considerazione il volume complessivo in dollari generato negli ultimi 30 giorni dalle transazioni dei loro smart contract. 

La cosa che emerge immediatamente è l’abisso che separa la prima, Roll, da tutte le altre. 

Roll infatti negli ultimi 30 giorni è riuscita a generare un volume complessivo superiore ai due milioni e mezzo di dollari, ovvero più di 85.000 $ al giorno in media. 

dapp social

Si tratta di un network che crea token digitali brandizzati unici, per consentire di possedere, controllare e coordinare il valore che si crea su tutte le piattaforme. 

Questi token brandizzati vengono chiamati “social money” e sono token ERC20 sulla blockchain di Ethereum. 

La cosa interessante è che la politica monetaria alla base del conio di questo “denaro sociale” è gestita dagli smart contract di Roll, e non può essere modificata arbitrariamente da nessuno. Dopo la registrazione vengono emessi i primi due milioni di unità che consentono al brand di effettuare una distribuzione iniziale alla propria community. 

Si tratta pertanto di un progetto molto particolare che sta ottenendo un successo nettamente superiore a quello delle altre dApp social.

Al secondo posto c’è Thousand Ether Goatse con oltre 500.000 dollari di volume generato negli ultimi 30 giorni. 

Tutte le altre dApp hanno generato in un mese meno di quanto Roll non abbia generato mediamente in un solo giorno.

Da notare che la classifica non prende in considerazione solo le dApp su Ethereum come Roll o Thousand Ether Goatse, ma anche quelle che girano su altre blockchain come EOS, Tron, Steem, Tomochain, Icon e Hive

Tuttavia la cosa che risulta più evidente è il volume decisamente contenuto degli scambi nelle posizioni dalla terza in giù. Infatti, ad esclusione delle prime due, nessuna dApp supera i 2.000$ di volume giornaliero, mentre solo cinque superano i 1.000$. 

Anzi, dalla settima posizione in giù il volume complessivo generato negli ultimi 30 giorni non supera i 5.000$. 

Pertanto è possibile suddividere queste dApp social in cinque fasce per volume di scambi. 

Le dApp social per volumi giornalieri

Nella prima fascia c’è solo Roll, che genera un volume decisamente interessante. Nella seconda c’è solo Thousand Ether Goatse, che genera un volume che inizia ad essere interessante. 

Nella terza fascia ci sono solamente altre quattro dApp che iniziano a generare un po’ di volume, mentre nella quarta fascia ci sono una decina di dApp che generano un volume decisamente basso. 

Al di sotto c’è una quinta fascia di dApp che generano un volume irrisorio, se non irrilevante.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.