banner
Le previsioni sul prezzo di Dogecoin
Le previsioni sul prezzo di Dogecoin
Altcoin

Le previsioni sul prezzo di Dogecoin

By Alfredo de Candia - 23 Ott 2020

Chevron down

Quando si parla di crypto e di blockchain, sicuramente Dogecoin (DOGE) non è la prima a venire in mente, ma in molti di questi tempi sono alla ricerca delle previsioni sul suo prezzo.

Non sempre relegata ad essere una meme coin, questa crypto si è mostrata più coriacea del previsto e continua a progredire inesorabilmente.

Cos’è Dogecoin?

Quasi tutti conoscono la storia incredibile di questa blockchain, lanciata ben 7 anni fa, più per scherzo che come competitor di altre blockchain più blasonate, anche se effettivamente in termini di utilità e velocità è superiore a Bitcoin in alcuni aspetti.

Le transazioni di Dogecoin

Se andiamo ad approfondire alcune informazioni su questa crypto tramite CoinMetrics, possiamo vedere come il numero di transazioni sono notevolmente aumentate nel corso del tempo, soprattutto negli ultimi 2 anni, cosa che la renda molto attiva. Parliamo infatti di circa 100mila transazioni giornaliere.

Piccola curiosità: tra il 2014 e nel 2015, le transazioni di Dogecoin erano persino superiori a quelle di bitcoin.

Il prezzo di Dogecoin e le previsioni 

Lato prezzo possiamo vedere una leggera correlazione con l’aumento di Bitcoin, anche se è vero che all’aumentare del Bitcoin aumentano quasi tutte le altre crypto.

Dogecoin toccò il suo massimo a 0,017491 dollari, mentre negli ultimi mesi la possiamo trovare compresa in un range tra 0,002 e 0,004 dollari.

Certo, si tratta di un calo rispetto ai massimi, ma ha avuto anche dei leggeri picchi dovuti a mode del momento come la challenge su TikTok e ad annunci vari come quello del listing su OKEx.

Secondo le previsioni di alcuni trader, se l’adozione di DOGE dovesse aumentare, visto che diverse piattaforme importanti lo accettano come metodo di pagamento (vedi AllGamer e eGifter) il prezzo potrebbe salire a 0.03$ entro fine 2020.

Per raggiungere 1$ la strada però è ancora ardua, perché il prezzo dovrebbe aumentare del 513.66%, anche se nel mondo crypto nulla è da dare per scontato o impossibile.

Altri trader come WalletInvestor hanno anche previsto il prezzo di Dogecoin a $ 0.0184 per il 2025, mentre per CryptoGround potrebbe salire a $ 0.0141.

La DeFi con Dogecoin

Interessante notare come l’interesse per questa crypto ha spinto il team di REN protocol a portarla anche su Ethereum per avere dei token che emulano la supply di Dogecoin, ma su una blockchain diversa e più conosciuta.

Questa notizia non deve essere presa alla leggera perché se è vero che adesso si possono usare i DOGE su Ethereum, è vero anche che è possibile integrarla in diversi protocolli, pensiamo ovviamente a quelli legati alla finanza decentralizzata (DeFi).

Da ciò ne deriva che non appena questo token “wrappato” entrerà di peso nelle varie dApp, si aprirà anche la corsa a recuperare il token, cosa che potrebbe farne salire il prezzo, perché potranno nascere anche delle piattaforme o meglio delle mining pool dedicate a Dogecoin.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.