banner
Knight Story: la recensione del gioco
Knight Story: la recensione del gioco
Gaming

Knight Story: la recensione del gioco

By Alfredo de Candia - 25 Ott 2020

Chevron down

Oggi faremo la recensione di un nuovo gioco, Knight Story, che possiamo considerare un RPG (Role Playing Game) con una parte di idle, ossia non è necessario l’intervento del giocatore in ogni momento del suo funzionamento, quindi andrà avanti anche a gioco spento.

Questo gioco è stato sviluppato dal team di Biscuit, nome che suonerà familiare soprattutto ai giocatori della blockchain di EOS, dato che è lo stesso team dietro al più famoso gioco EOS Knight, di cui  ne prende parte degli asset.

Siamo in presenza di un gioco free-to-play e questo significa che ci basterà semplicemente scaricare l’applicazione per Android o iOS e potremo iniziare subito a giocare senza troppi settaggi di sorta, anche perché il gioco è molto semplice.

Una cosa interessante di questo gioco è  la possibilità di far scegliere al giocatore con quale blockchain avviare il gioco, se con Ethereum, Tron o EOS (anche se non è ancora attiva la sezione riguardo ad EOS).

Va considerato che ogni blockchain è a sé e non possiamo fare un cross-transfer degli oggetti, quindi ogni blockchain avrà la sua storia, anche se possiamo avviare il gioco su tutte le blockchain.

Il marketplace di Knight Story

Considerando che è un genere dallo stampo RPG e che quindi presuppone che ci siano degli oggetti per i personaggi come armature, armi ed altro, il gioco ha un suo marketplace.

L’unica pecca è che il team costringe a comprare dei “biglietti” chiamati “MYKI” (3 pezzi costano €1,09), altrimenti non potremo vendere i nostri oggetti.

Inoltre, questi oggetti si possono comprare solo in valuta fiat con account come Google o Apple, e non è permesso invece l’utilizzo delle crypto, anche se possiamo collegare il nostro wallet, ma solo per la gestione della vendita degli oggetti e non per l’acquisto.

Purtroppo questi aspetti non rendono troppo appetibile il gioco ed è difficile chiamarla dApp visto che la troviamo solo su piattaforme centralizzate.

Recensione Knight Story: i voti del gioco

  • Gameplay: vario, con diverse missioni. 7/10:
  • Pubblicità e costo oggetto: nessuna pubblicità, costo degli oggetti esoso e senza opzioni crypto, 4/10;
  • Integrazione crypto e blockchain: multi-blockchain ma solo lato vendita oggetti, applicazione centralizzata al 90% e disponibile solo in store centralizzati, 5/10.

Voto totale: 5

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.