banner
Zcash e i 70 milioni per gli sviluppatori
Zcash e i 70 milioni per gli sviluppatori
Blockchain

Zcash e i 70 milioni per gli sviluppatori

By Marco Cavicchioli - 10 Nov 2020

Chevron down

Nei prossimi 4 anni il quarto aggiornamento di rete di Zcash potrebbe generare fino a 70 milioni di dollari di fondi per gli sviluppatori. 

È quanto rivela Messari su Twitter grazie ad un calcolo effettuato con gli attuali prezzi di mercato. 

Messari ipotizza sei scenari diversi partendo dal prezzo minimo di ZEC di circa 19$ ed arrivando fino al massimo di 880$ passando per gli attuali 61$. 

Ipotizzando nei prossimi 4 anni un prezzo medio in linea con quello attuale, il volume totale di ZEC distribuiti agli sviluppatori potrebbe essere di circa 70 milioni di dollari, che scenderebbero a 21 nello scenario peggiore, e salirebbero ad oltre 1.000 nello scenario migliore. 

Va tuttavia detto che quest’ultimo scenario, ottenuto immaginando un prezzo medio futuro pari al massimo storico di 880$, sembra molto più teorico che realistico, tanto che il secondo scenario migliore dei sei ipotizzati, si ferma a poco più di 100 milioni, ovvero un decimo dell’ultimo. 

ZCash, l’ipotesi più verosimile per gli sviluppatori

Prendendo come riferimento lo scenario medio, che è per l’appunto quello ai prezzi attuali, i 70 milioni di dollari presumibilmente verranno distribuiti nei prossimi 4 anni, in questo modo: 

  • 24 milioni andrebbero all’Electric Coin Company, 
  • 17 milioni andrebbero alla Zcash Foundation, 
  • ben 28 milioni sarebbero distribuiti complessivamente a terze parti. 

A breve è previsto non soltanto il quarto aggiornamento di rete, che potrebbe generare queste distribuzioni, ma anche il primo halving. 

Non sempre tuttavia gli halving generano incrementi di valore.

Per quanto riguarda bitcoin, fino ad oggi i tre halving che si sono verificati sono stati seguiti da un incremento di valore, ma non è stato sempre così anche per tutte le altre criptovalute soggette ad halving.

Nel corso del 2020 il prezzo di ZEC è già aumentato sensibilmente, visto che è passato dai 36$ di inizio anno agli attuali 61$, con un picco annuale di 97$ ad inizio agosto. 

Va detto però che l’anno scorso il picco fu di 114$, e che solo nell’ultimo trimestre scese sotto i 40$. 

Pertanto il prezzo medio del 2020 di ZEC potrebbe risultare alla fine inferiore a quello dell’anno scorso, e ancora estremamente distante dai massimi storici di gennaio 2018.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.