banner
Deutsche Bank: bitcoin utilizzato contro l’inflazione
Deutsche Bank: bitcoin utilizzato contro l’inflazione
Bitcoin

Deutsche Bank: bitcoin utilizzato contro l’inflazione

By Marco Cavicchioli - 20 Nov 2020

Chevron down

Jim Reid, Research Strategist di Deutsche Bank, ha rivelato che sembra esserci una crescente domanda di Bitcoin per coprirsi dai rischi di inflazione del dollaro americano.

Lo rivela ZeroHedge, che ha reso pubblico un rapporto di Reid sulle prestazioni di diversi investimenti. 

Tra gli investimenti presi in considerazione ci sono stati anche l’oro e bitcoin

Reid infatti ha evidenziato la “drammatica divergenza” tra le performance dell’oro (-3,6%) e dell’argento (-4,4%), dopo la pubblicazione della notizia del vaccino contro il coronavirus, rispetto a quelle di bitcoin (+13,4%), definendo questa una “stranezza”. 

Deutsche Bank bitcoin

Inoltre sottolinea che il prezzo di BTC è aumentato di oltre il 70% nelle ultime sei settimane, a causa del fatto che sempre più investitori iniziano a vederlo come un asset credibile in cui investire. 

Deutsche Bank, in crescita gli investimenti in Bitcoin

In particolare rivela che è in crescita l’utilizzo di bitcoin come investimento per mettersi al riparo dei rischi legati all’inflazione del dollaro, al posto dell’oro. 

Questo non significa affatto che gli investitori stiano utilizzando BTC più dell’oro per proteggersi dall’inflazione, ma che l’utilizzo di bitcoin per questo scopo risulta essere in crescita, seppur probabilmente ancora marginale, proprio a scapito del metallo prezioso. 

ZeroHedge non rivela altro, ma la dinamica portata alla luce da Reid è decisamente molto interessante. 

Va tuttavia detto che un ruolo rilevante nell’attrarre capitali su BTC in questo periodo potrebbe essere proprio il suo aumento di valore, ovvero quello in atto potrebbe essere una specie di circolo vizioso, o virtuoso, in cui qualcuno vende una parte della sua liquidità in dollari per comprare bitcoin per mettersi al riparo dall’inflazione, facendone crescere il prezzo, ed attraendo così altri investitori interessati però principalmente alla speculazione sul breve periodo. 

Se così fosse, ad un certo punto il circolo vizioso potrebbe anche interrompersi.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.