banner
Coinbase UK: -38% di fatturato nel 2019
Coinbase UK: -38% di fatturato nel 2019
Criptovalute

Coinbase UK: -38% di fatturato nel 2019

By Marco Cavicchioli - 11 Dic 2020

Chevron down

L’anno scorso Coinbase UK ha registrato un calo del fatturato del 38% rispetto al 2018. 

È quanto si è scoperto di recente grazie ad un report depositato qualche giorno fa, e dedicato proprio alle performance del 2019 di Coinbase UK Ltd.

Coinbase UK è la sussidiaria della casa madre statunitense, ed opera in Gran Bretagna. 

Nel report ad esempio si legge che nel corso del 2019 la società ha acquisito più di 5 milioni di nuovi utenti, arrivando a sfiorare i 22 milioni complessivi, e che il fatturato è stato di 94,8 milioni di euro. 

Nel 2018 invece, probabilmente anche grazie agli strascichi della grande bolla speculativa di fine 2017, il fatturato fu di 153 milioni, pertanto nel 2019 da questo punto di vista si verificò un vero e proprio crollo del 38%. 

Tuttavia il margine netto invece è calato solamente dell’8%, passando da 7,8 a 7,2 milioni, a causa evidentemente di una forte riduzione delle spese. 

Tra l’altro Coinbase non aveva personale in UK in questi anni, pertanto la riduzione dei costi non è stata ottenuta da un taglio del personale. 

Sempre nel 2019 è però aumentato il valore complessivo dei fondi dei clienti tenuti in custodia dalla società, passato dai 741 milioni di euro del 31 dicembre 2018 agli 1,493 miliardi di euro di fine del 2019, ovvero quasi raddoppiando. 

È però necessario evidenziare come a fine 2018 ad esempio il valore di un bitcoin fosse di circa 3.800$, mentre a fine 2019 era quasi raddoppiato (7.400$). 

Il fatturato di Coinbase UK

Il fatturato di Coinbase UK viene prodotto sia dagli scambi di criptovalute sull’exchange, sia dal servizio delle carte di debito, quindi non è necessariamente proporzionale al valore dei fondi dei clienti detenuti in custodia. 

È invece proporzionale alle attività di scambio dei clienti, e queste sicuramente ad inizio 2018 erano ancora molto elevate. 

Tra l’altro, secondo quanto riferito da TechCrunch, lo scrittore Jeff John Roberts, che fa parte dello staff di Fortune, ha scritto un libro sulla storia di Coinbase e del CEO Brian Armstrong, intitolato “Kings of Crypto” e pubblicato dalla Harvard Business School Press.

Si tratta di un testo narrativo che cerca di spiegare il mondo delle criptovalute utilizzando la storia della nascita dell’exchange come pretesto per raccontare questo settore dando al racconto un taglio narrativo. 

Il mondo crypto, in buona sostanza, sta entrando sempre di più a pieno titolo nel mainstream.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.