banner
Bitpanda investe 10 milioni di euro  in Polonia
Bitpanda investe 10 milioni di euro  in Polonia
Criptovalute

Bitpanda investe 10 milioni di euro in Polonia

By Marco Cavicchioli - 16 Dic 2020

Chevron down

Bitpanda ha annunciato di voler investire 10 milioni di euro in Polonia nei prossimi anni per creare un polo tecnologico ed innovativo di livello mondiale.

Il Bitpanda Technology & Innovation Hub verrebbe realizzato a Cracovia, nel cuore della regione di Malopolska, e dovrebbe arrivare ad impiegare un team di 300 persone. Questo di fatto raddoppierebbe le dimensioni attuali di Bitpanda, perché attualmente la società ha 280 dipendenti a tempo pieno presso la sua sede di Vienna, in Austria. 

L’annuncio segue il round di finanziamento di serie A tenutosi quest’anno, durante il quale sono stati raccolti 52 milioni di dollari grazie in particolare a Valar Ventures di Peter Thiel e ad altri investitori fintech tra cui Speedinvest, organizzato per ottenere i fondi necessari ad innovare il panorama fintech, offrendo ad esempio azioni ed ETF, e democratizzando l’accesso al mondo finanziario.

L’hub polacco di Bitpanda dovrebbe sviluppare progetti innovativi e stimolanti, e sarà guidato dal co-fondatore e CTO Christian Trummer.

Bitpanda è attualmente il più importante exchange crypto europeo, con oltre 1,5 milioni di utenti, e la società non è nuova ad iniziative di espansione nel settore fintech. 

Bitpanda entra nel mercato della Polonia

Questa settimana l’exchange ha lanciato anche la versione in lingua polacca, in modo da entrare anche su questo mercato, dopo essere entrato in Francia, Spagna, Turchia e Italia.

Il co-fondatore e CEO di Bitpanda, Eric Demuth, ha dichiarato:

“Bitpanda sta risolvendo le sfide per accelerare la democratizzazione degli investimenti. Per stare al passo con i tempi, dobbiamo assicurarci di impiegare i migliori talenti in tutte le aree delle nostre operazioni, mentre ci concentriamo sulla creazione di opportunità per una reale innovazione di prodotto in tutta Europa.
Il posizionamento del primo polo tecnologico e innovativo di Bitpanda a Cracovia, con i suoi sviluppatori di fama mondiale, in un’entusiasmante scena tecnologica locale vicina geograficamente a Vienna , è stata una scelta abbastanza chiara per noi. È la migliore risorsa per attirare i talenti giusti che possono aiutare Bitpanda a perseguire l’innovazione di altissimo livello”.

Il co-fondatore e CTO di Bitpanda, Christian Trummer, ha dichiarato: 

“Pur rimanendo fedele al nostro obiettivo di abbattere le barriere finanziarie, innovare con velocità in modo più agile e proattivo è fondamentale quanto guardare gli asset di Bitpanda con uno sguardo diverso e rivolto in avanti. Sono fiducioso che saremo in grado di attrarre i professionisti più qualificati da tutta la regione, che vanno da sviluppatori back-end, software, machine learning e ingegneri QA, a proprietari di prodotti e master Scrum”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.