banner
Shopify, azioni e ricavi in crescita
Shopify, azioni e ricavi in crescita
Fintech

Shopify, azioni e ricavi in crescita

By Eleonora Spagnolo - 17 Dic 2020

Chevron down

Le azioni di Shopify sono in forte crescita in questi giorni, sorprendendo gli stessi analisti.

Infatti nella sola giornata di ieri il titolo quotato al NYSE ha guadagnato circa il 7%. Questo volo è all’apparenza scollegato da notizie che riguardano la stessa azienda. 

Certo è che Shopify, essendo una piattaforma da ecommerce, “sfrutta” un momento delicato per le economie mondiali alle prese con il Coronavirus.

Shopify si candida ad essere il diretto concorrente di Amazon in un modo però diverso. Shopify infatti mette a disposizione la sua piattaforma per le aziende che vogliono vendere i loro prodotti online. Non è però un semplice store, è molto di più perché mette offre una nutrita serie di servizi per aiutare in particolare le piccole e medie imprese a digitalizzarsi. Sembra essere particolarmente apprezzata, visto che vanta 1 milione di negozi in 175 paesi. 

In un periodo di nuove restrizioni, è facile immaginare perché le sue azioni e la sua popolarità stanno crescendo tanto. Shopify infatti sta diventando un negozio online che affianca (e sostituisce in caso di chiusure dovute a restrizioni da Covid) i normali negozi fisici. 

Shopify oltre le azioni: ricavi da record

Come Amazon, anche Shopify è molto cresciuta in questo 2020 difficile.

Per rendersene conto basta dare uno sguardo ai dati del terzo trimestre del 2020, presentati lo scorso 29 ottobre.

La società ha realizzato un fatturato di 767,41 milioni di dollari, + 96% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Il fatturato dovuto alla sottoscrizione alla piattaforma è aumentato del 48% rispetto all’anno scorso, arrivando a 243,3 milioni di dollari. Il fatturato dei commercianti della piattaforma invece è cresciuto del 143% arrivando a 522,1 milioni.

Sull’onda di questi numeri, Shopify continua a studiare soluzioni sempre più attrattive. In questo momento infatti sta sperimentando con un ristretto giro di commercianti il sistema Shop Pay Installments. Si tratta di un servizio del tipo “buy now, pay later” che nelle intenzioni della piattaforma potrà aumentare le vendite dando ai clienti una maggiore flessibilità nei pagamenti. Si tratta di una delle innovazioni considerata centrale per lo sviluppo dei prossimi sistemi di pagamento digitali.

Per Shopify dunque si prospetta un periodo di novità e sfide. 

Harley Finkelstein, Presidente di Shopify, ha commentato:

“Il passaggio accelerato al commercio digitale innescato da COVID-19 sta continuando, dato che sempre più consumatori fanno acquisti online e gli imprenditori si fanno avanti per soddisfare la domanda. Gli imprenditori saranno la forza per ricostruire le economie di tutto il mondo, il che rende ancora più importante per Shopify innovare e costruire gli strumenti critici di cui i commercianti hanno bisogno per avere successo in un ambiente di vendita al dettaglio low-touch”.

Amy Shapero, CFO di Shopify ha aggiunto: 

“Gli enormi risultati del terzo trimestre di Shopify riflettono la resilienza e lo spirito imprenditoriale dei nostri commercianti. Sempre più imprenditori si stanno iscrivendo a Shopify per poter mettere in pratica le loro idee in modo semplice e veloce. Continuiamo a far evolvere il nostro sistema operativo di commercio globale per rendere più facile per i commercianti andare online e iniziare a vendere, farsi scoprire e portare le loro merci agli acquirenti, fornendo al contempo una deliziosa esperienza di shopping”.

  

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.