banner
Bitcoin a 34.000 dollari: nuovo record massimo di sempre
Bitcoin a 34.000 dollari: nuovo record massimo di sempre
Bitcoin

Bitcoin a 34.000 dollari: nuovo record massimo di sempre

By Marco Cavicchioli - 4 Gen 2021

Chevron down

Ieri, 3 gennaio 2021, nel giorno del suo dodicesimo compleanno il prezzo di bitcoin ha fatto registrare un nuovo record massimo di sempre.

Infatti il primo blocco della blockchain di Bitcoin fu minato da Satoshi Nakamoto il 3 gennaio 2009, pertanto ieri si sono festeggiati i 12 anni trascorsi da allora. 

Stando ai dati di CoinMarketCap il prezzo massimo registrato ieri è stato di 34.608$, unica volta nella storia in cui ha superato i 34.000$. 

Inoltre il precedente record risaliva al giorno prima, 2 gennaio, quando per la prima volta ha superato i 30.000$ toccando anche quota 33.100$. 

Da notare che non si tratta solamente di record di prezzo nei confronti del dollaro, ma anche nei confronti dell’oro.

Il prezzo dell’oro non è attualmente ai massimi storici, sebbene ci vada vicino. Il massimo storico si è verificato il 6 agosto del 2020, quando ha superato i 2.000$. Ora invece è poco sopra i 1.900$. 

Stando ai dati di Market Watch, ieri il prezzo di BTC ha raggiunto un picco massimo storico di 18,1 XAU, ovvero once d’oro. Ad esempio durante la bolla speculativa di fine 2017 aveva superato di poco le 10 XAU, mentre a metà 2019 era tornato sulle 8 XAU. 

Nel corso del 2020 il prezzo di bitcoin aveva più o meno sempre oscillato tra le 5 e le 6 XAU, ma a partire da novembre ha iniziato una veloce e poderosa risalita che lo ha portato fino al record di ieri. 

D’altronde è noto che la volatilità di bitcoin è notevolmente superiore a quella dell’oro, conosciuto quest’ultimo anche proprio per una volatilità mediamente ridotta. 

Bitcoin, il massimo storico trascina le altcoin 

Va anche sottolineato che negli ultimi giorni, ed in particolare proprio ieri, alcune altcoin hanno fatto registrare sensibili incrementi di prezzo.

In particolare ETH ha guadagnato più del 30% in un giorno solo portandosi sopra quota 1.000$. Non si tratta di un massimo storico, visto che questo fu registrato il 13 gennaio 2018 a quota 1.432$, ma si tratta comunque di un risultato storico, visto che era proprio da gennaio di quell’anno che non riusciva più a tornare su questi livelli.

Anche Litecoin (LTC) è in forte crescita, così come Bitcoin Cash (BCH), Cardano (ADA) e Chainlink (LINK). 

Tuttavia la crescita maggiore l’ha avuta Polkadot (DOT) che, dopo essere cresciuto di quasi l’80% nell’ultima settimana, ieri si è fermato ad un +6%.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.