banner
Ethereum: il valore testa i 1600 dollari
Ethereum: il valore testa i 1600 dollari
Trading

Ethereum: il valore testa i 1600 dollari

By Federico Izzi - 3 Feb 2021

Chevron down

Nel terzo giorno consecutivo di rialzi (non accadeva da gennaio), Ethereum, la regina delle altcoin vede il suo valore andare oltre i 1.575 dollari segnando così nuovi record storici assoluti. Dall’inizio dell’anno Ethereum ha visto il suo prezzo più che raddoppiare. 

coin360 20210203
Fonte: COIN360.com

Brillano le altcoin, in particolare Polkadot

DOT 20210203

Polkadot (DOT), come Ethereum, sale del 10%. Polkadot sfiora i 20 dollari, triplicando il suo valore dal 1 gennaio. Un rialzo che riporta la multi-chain open-source di Polkadot a riprendere la terza posizione della classifica delle maggiori capitalizzate. 

I rialzi non vengono particolarmente accompagnati da volumi, che infatti nelle ultime 24 ore registrano scambi inferiori ai 450 miliardi di dollari, circa il 10% in meno da ieri. 

Tra i migliori rialzi della giornata, anche oggi si mettono in luce i token dei progetti della finanza decentralizzata. Aave con un rialzo che sfiora il 20% è tra le migliori, insieme a SushiSwap (SUSHI), +15% e UMA (UMA), +30%.

DeFiPulse 20210203

Il mix esplosivo dei nuovi record di prezzo di Ethereum e l’incremento sia dei Bitcoin che degli stessi Ethereum immobilizzati nei processi decentralizzati fanno volare il totale del valore immobilizzato nella DeFi oltre i 30 miliardi di dollari. 

Gli ETH e i BTC bloccati tornano ai livelli di metà novembre, segno che gli utenti investitori tornano nuovamente a scegliere la finanza decentralizzata come veicolo di investimento alternativo. 

BTC 20210203
Grafico Bitcoin by Tradingview

Bitcoin (BTC) vicino ai 37.000 dollari

Il Bitcoin con il rialzo delle ultime ore riporta le quotazioni ad un passo dai 37.000 dollari. 

Tecnicamente il movimento che si è sviluppato e attualmente in corso dai minimi del 27 gennaio coincide con l’inizio del nuovo ciclo mensile, un ciclo che sarà importante seguire negli sviluppi nelle prossime settimane per capire la forza del sottociclo annuale superiore iniziato lo scorso ottobre. 

Nel breve periodo è importante monitorare al rialzo i 39.000 dollari e al ribasso i minimi di fine gennaio poco sopra i 29.000 dollari.

ETH 20210203
Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH), il valore verso il test dei 1.600 dollari

Poco da aggiungere all’analisi tecnica di Ethereum. Il movimento in corso conferma le ipotesi sviluppate negli aggiornamenti delle ultime settimane. Ora c’è da capire dove si fermerà questa corsa al rialzo dei prezzi che dopo aver superato i 1.500 dollari con estrema facilità si dirigono al test della successiva resistenza psicologica dei 1.600 dollari.

 Al momento non emerge nessun segnale ribassista. L’unico supporto da monitorare sono i 1.400 dollari, livello ex resistenza che nel mese di gennaio ha respinto ogni attacco rialzista e che ora è diventato un livello di supporto nel breve e medio periodo.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.