Crollo delle azioni di Blackberry
Crollo delle azioni di Blackberry
Fintech

Crollo delle azioni di Blackberry

By Marco Cavicchioli - 4 Feb 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Le azioni Blackberry (BB) sono quotate alla borsa di New York (NYSE). 

Nelle ultime settimane hanno fatto registrare un notevole rally, con il formarsi di una mini-bolla che pare essersi sgonfiata. 

Tutto ha inizio il 14 gennaio, quando di colpo il prezzo ha iniziato a salire. 

Infatti fino al 13 gennaio il prezzo era rimasto sotto gli 8$, ma il giorno successivo era già salito a 10$, con un incremento del 25% in 24 ore. 

Ma il rally non è finito lì. Anzi, il 20 gennaio il prezzo era già aumentato di un altro 30%, portandosi a 13$, ed il 22 gennaio aveva sfiorato i 15$. 

Il primo spike è stato nel pre-market di lunedì 25 gennaio, con il prezzo schizzato a 20$, pari ad un guadagno del 33% in meno di un’ora. 

Una cosa simile si è ripetuta il 27 gennaio, quando il prezzo è passato da 20$ ad oltre 28$ in mezza giornata, facendo registrare il picco massimo di questo periodo. 

Essendo partito da meno di 8$, a quel punto la crescita era stata del 250% in tredici giorni. 

Già però il giorno successivo ci fu un primo crollo, che riportò il prezzo sotto i 14$, mentre nei giorni successivi è sceso ancora fino a 12$. 

In altre parole ha perso il 57% in cinque giorni. 

Le azioni di Blackberry come Gamestop

Le tempistiche coincidono più o meno con quelle della parabola del prezzo delle azioni GameStop (GME), partito da 50$ il 22 gennaio, schizzato a quasi 500$ nel pre-market del 28 gennaio, e poi risceso a circa 90$. 

Ma la performance di BB è ancora più evidente se si prendono come riferimento i prezzi del 2020. 

Infatti l’anno scorso il titolo oscillò tra i 3$ ed i 6$, ovvero un livello più di sei volte inferiore rispetto al picco massimo raggiunto il 27 gennaio 2021. 

Va tuttavia detto che in passato Blackberry se la passava molto meglio. Ad esempio il record storico è del maggio del 2008, quando i suoi smartphone dominavano il mercato, ed il prezzo schizzò a quasi 140$. Poi però arrivò il ciclone iPhone, e l’azienda andò in crisi. 

BB è uno di quei “titoli meme” su cui nei giorni scorsi si è concentrata l’attenzione della community Reddit WallStreetBets. Il motivo del formarsi di questa mini-bolla pertanto è da ricercarsi qui, tanto che ancora oggi rimane tra gli otto titoli con restrizioni su Robinhood. Non si sa però cosa potrebbe accadere quando queste restrizioni verranno rimosse.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.