LiquidApps vuole collegare Polkadot a Ethereum
LiquidApps vuole collegare Polkadot a Ethereum
Blockchain

LiquidApps vuole collegare Polkadot a Ethereum

By Marco Cavicchioli - 18 Feb 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Polkadot ed Ethereum sono due reti separate, ancora isolate tra di loro, e non sono pertanto in grado di comunicare l’una con l’altra.

Tuttavia una nuova iniziativa di LiquidApps, in collaborazione con Bancor, vuole costruire un ponte cross-chain tra la sua base su Ethereum e le parachain su Polkadot. 

LiquidApps è un fornitore di soluzioni di sviluppo decentralizzato, mentre Bancor è per l’appunto un protocollo su Ethereum per lo scambio di token non custodial utilizzando liquidità in pool (ovvero un DEX). 

Polkadot è un progetto nato nel 2016 che vuole diventare leader nell’interoperabilità e nello sviluppo collaborativo tra levarie blockchain. Infatti è dotato di un sistema hub-and-spoke di parachain interoperabili ed interconnesse per costruire un intero ecosistema finanziario scalabile e decentralizzato. 

Già dal 2018 Bancor si è espanso anche al di fuori di Ethereum, per offrire scambi con EOS e POA Network, ma ora vuole costruire insieme a LiquidApps un vero e proprio ponte con Polkadot. 

Un ponte tra Polkadot ed Ethereum

Attualmente infatti le dApp di Ethereum sono incapaci di attingere ai pool di liquidità su Polkadot, e viceversa. In particolare sulle parachain di Polkadot si stanno costruendo exchange decentralizzati che potrebbero permettere performance migliori, con scambi più rapidi ed economici, ma avrebbero bisogno di poter attingere liquidità dai DEX su Ethereum. 

Il bridging utilizzerà la soluzione di interoperabilità universale di LiquidApps, DAPP Network, e consentirà a Bancor di espandere i suoi pool di liquidità collegandosi alle dApp operative sulle parachain di Polkadot, per scambi rapidi cross-chain tra ERC20 e token DOT.

Il cross-chain bridge di DAPP Network, creato a settembre del 2020, viene già utilizzato da Yup e DAPP Account DAO, ovvero una piattaforma di social media decentralizzata, ed un aggregatore di rendimenti cross-chain.

Il CEO di LiquidApps, Beni Hakak, ha dichiarato: 

“LiquidApps è orgogliosa di svolgere un ruolo fondamentale nell’interoperabilità blockchain collaborando con Polkadot e Bancor. Fornendo la tecnologia di base per potenziare questo ponte trasversale, stiamo contribuendo a costruire le basi per un ecosistema decentralizzato efficiente, scalabile e duraturo”.

Il CTO di Bancor, Yudi Levi, ha aggiunto: 

“L’interoperabilità è fondamentale per lo sviluppo della DeFi multi-chain, e siamo entusiasti di estendere la rete di liquidità di Bancor a Polkadot con LiquidApps”.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.