The Sandbox: venduti oltre $2,8 milioni di Land in 1 mese
The Sandbox: venduti oltre $2,8 milioni di Land in 1 mese
Gaming

The Sandbox: venduti oltre $2,8 milioni di Land in 1 mese

By Amelia Tomasicchio - 6 Mar 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Qualche giorno fa l’azienda The Sandbox ha annunciato sul proprio blog di Medium di aver battuto i suoi record personali vendendo oltre 2,8 milioni di dollari in Land, nonchè 11,9 milioni di SAND, durante il solo mese di febbraio 2021.

The Sandbox spiega che questo è stato reso possibile grazie alle vendite avvenute su due Land in particolare, che fino ad oggi hanno venduto LAND per un valore pari addirittura a 37 milioni di dollari.

Si tratta di un aumento di 10 volte nel corso dei 12 mesi e nel comunicato The Sandbox annuncia anche che nel suo metaverso sono ormai venduti il 45% di tutti i terreni virtuali.

Gli NFT di Land

Queste Land sono vendute tramite Opensea, visto che si tratta di veri e propri Non Fungible Token (NFT) basati sulla blockchain di Ethereum.

In sostanza, infatti, The Sandbox non è altro che una mappa virtuale in cui gli utenti possono comprare dei terreni sotto forma di NFT. Su questi terreni si possono costruire giochi ed esporre, per esempio, banner e pubblicità.

The Sandbox e Binance

Sempre a febbraio, The Sandbox aveva iniziato a vendere LAND anche attraverso il sito web di CoinMarketCap, visto che questo è di proprietà ora di Binance, grande investitore e supporter del progetto. Proprio su Binance, infatti, si era tenuta la prima token sale, che aveva raccolto 3 milioni di dollari sulla piattaforma Binance Launchpad.

The Sandbox ha ormai stretto oltre 60 partnership con grandi player del settore, tra cui The Smurfs, Care Bears, Atari, CryptoKitties, e Shaun the Sheep.

Qui di seguito un video per capire come programmare un proprio gioco su The Sandbox senza avere le competenze di un vero dev:

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e Business Developer di Huobi per il mercato italiano.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.