banner
Ethereum da record sale sui 2150 dollari
Ethereum da record sale sui 2150 dollari
Trading

Ethereum da record sale sui 2150 dollari

By Federico Izzi - 6 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

La sorpresa dell’uovo di Pasqua porta nuovi record per Ethereum che rompe i 2.150 dollari, livello mai visto. Da inizio anno ETH registra un valore triplicato, con un guadagno di oltre il 200%. 

coin360 20210406
Fonte: COIN360.com

Si inaugura così la stagione delle altcoin, da molti attesa da diverso tempo. Infatti in queste ore non solo Ethereum registra nuovi record storici, ma anche Binance Coin (BNB). Nuovi record assoluti anche per Polkadot (DOT) e VeChain (VET). 

XRP 20210406

Tra le big torna a brillare e a farsi notare anche XRP che oggi mette a segno un rialzo di oltre il 50% salendo per la prima volta dopo oltre tre anni sopra il valore di un dollaro. Non accadeva da marzo 2018. Sembra che gli utenti diano per scontata la vittoria nella causa che ha intentato la SEC lo scorso dicembre. 

Nelle ultime ore i più scaltri trader hanno notato anche come le API (il codice di programmazione che trasferisce i dati ad applicazione terze) di Binance sono tornate nuovamente attive per Ripple e ciò lascia intendere uno sdoganamento da parte di uno dei principali exchange mondiali che potrebbe tornare a quotare la criptovaluta di Ripple.

Ripple scala anche la classifica e con il rialzo di questi giorni, dalla 7° posizione balza di nuovo in 4° posizione tra le maggiori capitalizzate. 

Negli ultimi giorni il volume di scambi totali torna a salire oltre i 500 miliardi di dollari, livelli sopra la media delle ultime settimane ma inferiore ai picchi record dello scorso febbraio, Nel lungo weekend pasquale, nonostante i record di prezzo di Ethereum, gli scambi rimangono ancora relativamente bassi. 

DeFiPulse 20210406

La DeFi in queste ore registra nuovi record assoluti, salendo per la prima volta sopra i 52 miliardi di dollari di TVL. Il numero di Ethereum balza ad un passo dagli 11 milioni di ETH immobilizzati sui protocolli di finanza decentralizzata, un incremento di circa 1,5 milioni di pezzi dai livelli di venerdì scorso. 

A trascinare i record è l’incremento di valore che negli ultimi giorni vede Compound, progetto di prestito e finanziamento, scalzare il dominio di Maker, diventando il progetto con il controvalore più elevato ad un passo dai 10 miliardi di dollari. 

Segue Maker con poco più di 8 miliardi di dollari. In terza posizione Uniswap con 6 miliardi di dollari consolida la sua posizione di exchange decentralizzato (DEX) più usato dai trader. 

Per la prima volta il token UNI conquista l’ottava posizione nella classifica generale delle maggiori capitalizzate. 

BTC 20210406
Grafico Bitcoin by Tradingview

Bitcoin (BTC)

Mentre è stata inaugurata ufficialmente la stagione delle altcoin, il Bitcoin si mantiene in sordina agganciato ai 60.000 dollari, nonostante la discesa al 55% di dominance, il livello più basso dal giugno 2019. 

La tendenza rialzista di medio periodo dei prezzi del Bitcoin rimane invariata. Nel corso della settimana corrente è necessario per il prezzo del Bitcoin consolidare sopra i 56.000 dollari, livello che coincide con la trendline dinamica rialzista che accompagna l’ascesa del prezzo dalla fine di gennaio scorso. 

Una mancata conferma sopra i 60.000 dollari potrebbe far scattare le prese di profitto ed aumentare la speculazione ribassista di breve periodo. 

ETH 20210406
Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

La rottura avvenuta la scorsa settimana dei precedenti record sopra i 2.035 dollari viene confermata dalla salita che nelle ultime ore vede il prezzo di Ethereum spingersi oltre i 2.150 dollari. È un movimento che inaugura ufficialmente il nuovo ciclo trimestrale che sembra beneficiare sin dai primi giorni di una forza rialzista che se confermata spingerebbe i prezzi di Ethereum verso nuove vette. 

Per consolidare il lavoro rialzista creato negli ultimi 10 giorni, nel corso della settimana è necessario consolidare il prezzo sopra i 2.000 dollari.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.