banner
Microstrategy, nuovo acquisto di Bitcoin per $ 15 milioni
Microstrategy, nuovo acquisto di Bitcoin per $ 15 milioni
Bitcoin

Microstrategy, nuovo acquisto di Bitcoin per $ 15 milioni

By Eleonora Spagnolo - 6 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Microstrategy ha annunciato l’acquisto di circa 253 bitcoin per una spesa complessiva di 15 milioni di dollari. 

Li ha rivelato il CEO Michael Saylor con un tweet:

Dal tweet e dal documento allegato emergono diversi dettagli interessanti. Il prezzo medio di ogni bitcoin acquistato è di circa 59.000 dollari. Inoltre, attualmente Microstrategy detiene 91.579 Bitcoin per una spesa di 2,2 miliardi di dollari. Ma il dato più interessante è il prezzo medio di ogni bitcoin acquistato: 24.311 dollari. 

Gli acquisti di Bitcoin da parte di Microstrategy

L’azienda di Michael Saylor ha iniziato nel 2020 ad acquistare Bitcoin in gran quantità, facendone la sua riserva primaria. Alla fine dell’anno, annunciava un acquisto di quasi 30.000 bitcoin per 650 milioni di dollari, al prezzo medio di circa 22.000 bitcoin.

In totale deteneva 70.470 bitcoin acquistati al prezzo medio di 15.964 dollari per bitcoin.

A febbraio 2021 aveva acquistato altri 19.000 Bitcoin spendendo oltre 1 miliardo di dollari. 

Basterebbe tenere in considerazione questo acquisto per comprendere come la strategia di Michael Saylor sia al momento vincente. 

Da agosto, ovvero da quando Microstrategy ha annunciato i suoi primi investimenti in Bitcoin, ad oggi, il prezzo di BTC è cresciuto enormemente. Ad agosto 2020 infatti Bitcoin valeva poco più di 11.000 dollari. A dicembre, quando è stato annunciato il secondo corposo acquisto, Bitcoin era tornato a 20.000 dollari. Oggi Bitcoin è vicino ai 60.000 dollari. 

La mission di Michael Saylor

Michael Saylor e Microstrategy in questo periodo stanno facendo molto per “educare” soprattutto le grandi aziende verso Bitcoin.

Ha detto a tal proposito Michael Saylor ad un keynote organizzato al MIT Bitcoin Expo 2021

“Da marzo 2020 Bitcoin è cresciuto del 600% ad anno, è il successo sulla valuta fiat della valuta digitale. La trasformazione digitale del denaro di base è accelerata drammaticamente. Bitcoin attualmente ha una rete che vale un trilione di dollari, è la cosa che cresce più velocemente nella nostra vita, è la tecnologia più potente della nostra epoca, e continuerà ad essere dirompente in ogni industria, cambierà la vita di 8 miliardi di consumatori di 100 milioni di business e di ogni investitore del pianeta e arriverà alla valutazione di 500 trilioni di dollari”.

Ciò nonostante, secondo Michael Saylor, c’è ancora chi non si fida di Bitcoin:

“Il 99% del mondo non lo capisce, pensano che sia una moda, che sia una bolla, che sia un rally, pensano che sia strano. Per questo se c’è una cosa che ha bisogno di educazone, un’idea che deve essere introdotta nella società e se è buono che le persone apprendano una cosa nuova, direi che quest’anno questa cosa è la singola cosa più importante della nostra epoca”. 

Per questo, dice, vale la pena:

“spiegare al mondo cosa è bitcoin, che tipo di sistema monetario aperto è, che tipo di asset monetario digitale è, perché è importante per la razza umana, come cambierà le nostre vite e perché sarebbe irrazionale e tragico per loro liquidarlo come un altro fervore speculativo”.

In definitiva, secondo Michael Saylor Bitcoin, la sua tecnologia e il suo sistema monetario cambieranno il mondo. 

 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.