banner
Perché Bitcoin sta scendendo? Prezzo e dominance in calo
Perché Bitcoin sta scendendo? Prezzo e dominance in calo
Trading

Perché Bitcoin sta scendendo? Prezzo e dominance in calo

By R.L. Bryer - 26 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il prezzo di Bitcoin sta scendendo in media di $1.173,75 ogni giorno da quando ha iniziato a ritracciare dopo un nuovo ATH risalente a soli 12 giorni fa di $64.804,72. 

Gli orsi hanno attualmente le redini del gioco e Bitcoin è un asset guidato dal momentum. Tuttavia, la storia di Bitcoin come l’asset più volatile del mondo ha tori di lunga data ancora fiduciosi che questa sia solo una fase di consolidamento a breve termine prima della prossima fase verso un Bitcoin a sei cifre per la prima volta nella storia dell’asset. 

Al momento della scrittura, BTC è stato scambiato per la maggior parte della giornata sopra i 50.000 dollari e ha aperto la giornata a 49.947,58 dollari. Il trading è stato piuttosto tranquillo fino a poco prima della chiusura settimanale, quando il prezzo di BTC è sceso sotto i 50.000 dollari e ha effettivamente toccato i 47.079,14 dollari. Il rimbalzo che è seguito dal minimo di 24 ore ha rimandato il prezzo sopra i 51.000 dollari, che è un importante terreno di battaglia psicologico sia per i tori che per gli orsi.

Anche la dominance di Bitcoin sta scendendo

Anche la dominance di Bitcoin è stata in costante declino da quando ha raggiunto il picco intorno al 74% all’inizio di gennaio di quest’anno. Nonostante la quota di mercato di BTC sia stata in declino dall’inizio di quest’anno, il prezzo è salito costantemente e questa riduzione della BTCD non è nulla in confronto allo spread dopo il picco della BTCD durante il mercato rialzista del 2017-2018. 

Dal picco, la BTCD è scesa fino al 50% durante quella corsa rialzista e se dovesse replicare la corsa precedente, allora la BTCD avrebbe una diminuzione di circa il 25% all’orizzonte.

Sono passati 349 giorni dal terzo halving di Bitcoin che ha visto la ricompensa dei blocchi ridotta da 12,5 nuovi BTC per blocco a 6,25. Questa è un’altra statistica che molti tori amano citare per quanto riguarda la probabilità che il modello continui e che BTC abbia ancora mesi di ascesa dei prezzi.

L’RSI su Bitcoin ha raggiunto i livelli più bassi questa settimana dall’evento del cigno nero dell’aprile 2020, quando il mercato legacy è crollato e giorni dopo ha seguito anche il mercato delle criptovalute.

Quell’evento ha segnato un fondo locale per il prezzo di BTC sotto i 4.000 dollari e da allora l’ascesa parabolica di Bitcoin è iniziata. L’ultimo ostacolo per porre fine a qualsiasi dubbio che un nuovo mercato toro fosse in corso per certo è stato il precedente ATH eclissato nel dicembre 2020 [$19.730].

Il prezzo di Bitcoin e la data di scadenza dei futures

Al momento della scrittura [3:53 ore italiane] l’attuale RSI è 51,21 ed è ai suoi livelli più alti da giorni.

Bitcoin è stato svenduto 3 mesi su 4 per iniziare quest’anno come un orologio alla fine del mese. Ci sono molte speculazioni sul perché ciò sia accaduto, ma la spiegazione più notoriamente citata è la scadenza dei contratti futures e delle opzioni sul Bitcoin.

 

R.L. Bryer
R.L. Bryer

R.L. è nel settore crypto dal 2009. E' autore di "Blockchain: Project Renaissance",

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.