banner
Microstrategy: nuovo acquisto di bitcoin per 15 milioni di dollari
Microstrategy: nuovo acquisto di bitcoin per 15 milioni di dollari
Bitcoin

Microstrategy: nuovo acquisto di bitcoin per 15 milioni di dollari

By Marco Cavicchioli - 14 Mag 2021

Chevron down

Microstrategy ha effettuato un nuovo acquisto di Bitcoin.  Lo ha comunicato il fondatore e CEO, Michael Saylor, sul suo profilo Twitter. 

Questa volta la società acquistato 271 BTC ad un prezzo medio di 55.387$ per bitcoin, investendo altri 15 milioni di dollari.  

Ora, al 13 maggio 2021, possiede circa 91.850 BTC, dal valore attuale di quasi 4,5 miliardi di dollari, acquistati con un investimento di 2,241 miliardi di dollari ad un prezzo medio complessivo di circa 24.403 dollari. Il prezzo attuale di mercato si aggira attorno ai 49.000$. 

Pertanto l’investimento di Microstrategy in bitcoin ad oggi ha praticamente raddoppiato il suo valore, a nove mesi distanza dai primi acquisti, avvenuti ad agosto 2020. 

Il fatto che questo ultimo acquisto sia stato effettuato ad un prezzo superiore ai 55.000$ rivela da un lato che è stato fatto dopo il calo del 12 maggio che ha portato BTC ben sotto questa soglia, ma dall’altro rivela anche che probabilmente la società si aspetta nelle prossime settimane, o nei prossimi mesi, ulteriori rialzi. 

Da notare che Microstrategy aveva fatto un acquisto simile anche ad inizio aprile, ovvero circa un mese fa, quando investì sempre altri 15 milioni di dollari, ma ad un prezzo medio di 59.339$ per bitcoin, ovvero sensibilmente superiore a quello attuale. Va però aggiunto che qualche giorno dopo, ovvero il 14 aprile, il prezzo di bitcoin schizzò al suo massimo storico di sempre a quasi 65.000$. 

La strategia di acquisto di Bitcoin di Microstrategy

I primi acquisti furono effettuati ad agosto 2020 quando il prezzo era ancora sotto i 12.000$, ovvero più di quattro volte inferiore a quello attuale. 

È curioso come la società, pur a fronte di enormi guadagni già ottenuti con questo tipo di investimento, continui ad acquistare BTC, tanto ormai da averne in bilancio per una cifra vicino ai 4 miliardi e mezzo di dollari. 

Può darsi che questa strategia dipenda anche dalle continue notizie che rivelano un dollaro americano molto più inflattivo del previsto quest’anno, con una perdita di potere di acquisto ormai decisamente superiore al 4%, ovvero più del doppio della soglia media che viene comunemente ritenuta auspicabile sul lungo periodo. 

Microstrategy infatti è una società che possiede molta liquidità, e l’anno scorso decise di non conservarla più in dollari, ma proprio in bitcoin. Per ora questa scelta si è rivelata vincente.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.