banner
Perché Bitcoin sta scendendo a 44k dollari, e quale sarà la prossima mossa?
Perché Bitcoin sta scendendo a 44k dollari, e quale sarà la prossima mossa?
Trading

Perché Bitcoin sta scendendo a 44k dollari, e quale sarà la prossima mossa?

By R.L. Bryer - 17 Mag 2021

Chevron down

Perché il prezzo di Bitcoin (BTC) sta scendendo? Il massimo giornaliero di domenica è stato di 49.826 dollari e il prezzo ha oscillato intorno ai 47.000 dollari per la maggior parte della giornata prima di scendere ad un minimo di 43.825 dollari. 

BTC ha iniziato a muoversi verso la chiusura e si è spinto di nuovo sopra i 46.200 dollari a 100 minuti dalla chiusura della candela.

Con solo pochi minuti rimasti sulla candela giornaliera/settimanale BTC si è ripreso, ma ha comunque chiuso in rosso a 46.399 dollari

Perché Bitcoin sta scendendo: il caso rialzista

Il caso rialzista per Bitcoin è rappresentato dai dati empirici relativi all’asset. I possessori di Bitcoin di lunga data hanno affrontato molti di questi pullback e sanno che Bitcoin è altamente prevedibile perché si basa quasi interamente sulla matematica. 

Questi inconvenienti durante i cicli toro non sono una novità per i possessori di Bitcoin a lungo termine che sono stati testimoni di questo fenomeno ripetutamente. La probabilità è che la stragrande maggioranza dei venditori siano nuovi investitori al dettaglio che vengono spazzati via a questi livelli di prezzo – probabilmente stanno cedendo le loro posizioni acquisite di recente a istituzioni che vogliono riempire i loro bagagli per quello che molti credono sarà un moonshot parabolico più tardi nel 2021.

Al momento della scrittura, BTC è tornato sopra la media mobile a 21 settimane e sta cercando di tenere 45k$ [45.0167$].

Legge di Metcalfe

Storicamente, nei dodici anni di storia di Bitcoin, il numero di utenti sulla rete raddoppia ogni anno. Questo tasso attuale mette Bitcoin sulla buona strada per raggiungere 1 miliardo di utenti nei prossimi 4 anni. 

La legge di Metcalfe afferma che il valore di una rete di telecomunicazioni è proporzionale al quadrato del numero di utenti collegati alla rete. 

Se applicata a Bitcoin, gli individui orientati al lungo termine amano la prospettiva futura della rete come un bene rifugio per conservare il valore.  Se la rete continua a raddoppiare il suo tasso di utenti ogni 12 mesi e allo stesso tempo dimezza l’emissione monetaria ogni 4 anni, la pressione di vendita continua a diminuire mentre la domanda continua ad aumentare esponenzialmente. 

I tori di Bitcoin stanno ancora accumulando sats

Michael Saylor, il CEO e fondatore di MicroStrategy ha aggiunto un altro acquisto di 15 milioni di dollari di BTC questa settimana.

Saylor è stato molto esplicito riguardo i suoi acquisti di BTC, il futuro delle valute delle banche centrali e l’inflazione già in crescita che crede che aumenterà solo in futuro. 

Bitcoin e il caso ribassista

Gli orsi sono attualmente in vantaggio e sono stati in grado di spingere il prezzo verso il basso più di $20k dopo che Bitcoin ha raggiunto il suo massimo storico di $64.804,72 il 14 aprile.

Con un forte supporto a $43k, gli orsi cercheranno di spingere il prezzo sotto questo livello di supporto. Una chiusura di candela su una scala temporale significativa potrebbe mandare BTC al di sotto di $43k e potrebbe innescare un movimento verso il basso alla sua prossima zona di supporto di $36k. 

Il misuratore tecnico di Tradingview ha ancora Bitcoin a livelli di vendita moderati. L’asset è stato altamente ipervenduto sul RSI dopo essere sceso a $43k domenica, quindi un retest di questa regione nei prossimi giorni potrebbe verificarsi, ma sarà un importante campo di battaglia tra tori e orsi. 

Le prospettive macro 

Il capitale complessivo del mercato delle criptovalute ha anche tirato indietro durante la tendenza al ribasso di Bitcoin. Dopo aver raggiunto un picco di 2,61 trilioni di dollari l’11 maggio, il capitale totale è sceso di oltre 500 miliardi di dollari e sta a malapena tenendo 2 trilioni di dollari come supporto. 

R.L. Bryer
R.L. Bryer

R.L. è nel settore crypto dal 2009. E' autore di "Blockchain: Project Renaissance",

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.