banner
Uphold introduce gli smart limit orders
Uphold introduce gli smart limit orders
Criptovalute

Uphold introduce gli smart limit orders

By Eleonora Spagnolo - 3 Giu 2021

Chevron down

Uphold introduce una novità importante novità per gli speculatori in criptovalute: gli smart limit orders, cioè la possibilità di impostare fino a 50 ordini con limite senza congelare i fondi degli utenti. 

Quando un utente imposta un ordine con limite, i suoi fondi solitamente vengono congelati fino al realizzarsi dell’operazione. Questo rappresenta un grosso limite per gli utenti che si trovano con della liquidità allocata senza la possibilità di fare altre operazioni.

Uphold cambia questa funzionalità dando agli utenti la possibilità di impostare fino a 50 ordini con limite anche con la possibilità di impostarli con lo stesso budget.

Per gli investitori retail questo rappresenta una importante opportunità soprattutto in caso di saldi limitati. 

Il CEO di Uphold, JP Thieriot: ha dichiarato

“Oggi, Uphold diventa la prima piattaforma ad offrire agli utenti l’opportunità di sfruttare gli ordini limite attraverso criptovalute, azioni, metalli fisici e FX.

Le piattaforme Fintech hanno dato il via a una nuova fase di crescita con milioni di persone che tornano al mercato azionario e cercano di includere le criptovalute come parte essenziale dei loro portafogli di investimento per la prima volta.

Gli ordini limite intelligenti di Uphold aprono nuove possibilità per gli investitori al dettaglio e livellano il campo di gioco prendendo la funzionalità di livello istituzionale dal trading di futures e applicandola agli ordini spot”

Cos’è Uphold

Uphold è una piattaforma di compravendita di asset digitali tra cui criptovalute. Vanta 7 milioni di clienti nel mondo in 150 paesi e gestisce 3 miliardi di dollari di asset per i propri clienti, con 50.000 conti attivi al giorno. 

Con la nuova funzionalità introdotta per avvantaggiare i propri clienti Uphold permette anche di fare passaggi da una asset class all’altra. In pratica è possibile, ad esempio,  impostare un ordine imponendo alla piattaforma di vendere Tesla e comprare Bitcoin se il prezzo è inferiore a 50.000 dollari. 

Uphold ha già lanciato delle carte di debito che consentono all’utente di pagare in criptovalute. Con questa nuova funzionalità Uphold punta a dare agli utenti di criptovalute una nuova opportunità allargando così la propria base di utenti.   

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.