banner
Baby Shark: il token DeFi ecosostenibile per salvare gli oceani
Baby Shark: il token DeFi ecosostenibile per salvare gli oceani
Altcoin

Baby Shark: il token DeFi ecosostenibile per salvare gli oceani

By Stefania Stimolo - 12 Giu 2021

Chevron down

Baby Shark Token è uno dei progetti della Finanza Decentralizzata o DeFi ecosostenibile, creato con la missione di salvare gli oceani. 

Diventato pubblico solo agli inizi di questo maggio 2021, ecco come Baby Shark (SHARK) descrive la sua mission:

“Baby Shark (SHARK) è uno smart contract BEP-20 distribuito su Binance Smart Chain (BSC), basato sulla classica canzone per bambini, che mira a fornire nuovi tokenomics deflazionari che ricompensano la comunità e, allo stesso tempo, collaborano con organizzazioni non profit, focalizzate sulla pulizia dei nostri oceani. Il team di Baby Shark crede nell’aumento del valore a lungo termine per i suoi possessori, avendo anche un impatto duraturo sull’ambiente”

Non solo Baby Shark è una crypto “carbon-neutral” e cioè che non prevede il mining basato sui combustibili fossili, ma piuttosto è un protocollo PoS – Proof-of-Stake. 

In pratica, il tokenomics di Baby Shark funziona come segue: ogni transazione distribuisce il 3% in modo proporzionale ai titolari, il 3% è bloccato nel pool di liquidità e il 2% viene aggiunto direttamente nel wallet di beneficenza sotto forma di BNB.

Infatti, il team composto da giovani molto sensibili al tema della salvaguardia dell’ambiente, ha creato SHARK con l’obiettivo di raccogliere fondi per aiutare a salvare gli oceani. 

Al momento, il giovane progetto è già partner ufficiale del Gili Shark Conservation così come un donatore primario dell’Università di Miami Shark Research and Conservation Program.

Nello specifico, dopo neanche un mese dal suo lancio al pubblico, il 2 giugno 2021, Baby Shark aveva già inviato la sua prima donazione al Gili Shark Conservation, per una somma di 10,000$. 

Baby Shark Token e la canzone per bambini

Baby Shark Token ha preso il suo nome dalla famosa canzone per bambini Baby Shark, dedicata alla famiglia degli squali e diventata il tormentone per i più piccoli dal 2010. 

Un’idea non azzardata quella del progetto DeFi, che oltre alla sua mission di sensibilizzazione e coinvolgimento attivo per salvare gli oceani, può facilmente acquisire familiarità con i più giovani. 

Infatti, secondo quanto twittato dal famigerato CEO di Tesla e della Space Exploration Technologies Corporation, Elon Musk, (ormani diventato “influencer crypto”), il video di questa canzone sembra abbia superato il record di visualizzazioni su Youtube. “Baby Shark schiaccia tutti! Più visualizzazioni che umani”. Ecco come Musk segue la faccenda! 

La DeFi e la Giornata Mondiale degli Oceani

Oltre la canzone, il progetto di Baby Shark Token è in continua espansione, cercando di farsi notare sia nel mondo crypto sviluppando le dovute collaborazioni, come gli exchange, ma anche dai nomi celebri del settore della salvaguardia dell’ambiente.

Infatti, proprio l’8 giugno 2021, c’è stata la World Ocean Day o Giornata Mondiale degli Oceani. Un giorno dedicato interamente alla sensibilizzazione mondiale sul problema dell’inquinamento degli oceani e, di conseguenza, tutti i problemi collegati della flora e fauna marina. 

Buona occasione per il progetto DeFi, di condividere la sua mission su twitter direttamente con account icone del settore, come quello dell’attore Leonardo DiCaprio, il cantante rap Snoop Dogg, l’icona del movimento Greta Thunberg e altri, Fondazione Ocean Cleanup inclusa. 

 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.