banner
Revolut triplica l’utile nel 2020
Revolut triplica l’utile nel 2020
Fintech

Revolut triplica l’utile nel 2020

By Marco Cavicchioli - 21 Giu 2021

Chevron down

Sono stati pubblicati i risultati economici finanziari di Revolut per il 2020.

Nel corso dell’anno la società ha incrementato del 57% i ricavi rispetto all’anno precedente, grazie anche all’incremento del 45% del numero dei clienti, mentre l’utile lordo è triplicato. 

In totale i ricavi sono stati di 261 milioni di sterline britanniche, pari a 362 milioni di dollari, generati da 14,5 milioni di clienti. L’utile lordo è stato di 123 milioni di sterline. 

Infatti il margine lordo è quasi raddoppiato, arrivando al 49% con un picco del 61% nel quarto trimestre.

Inoltre nel primo trimestre del 2021 i ricavi sono ulteriormente aumentati di oltre il 130% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un profitto lordo in crescita di oltre il 300%. Gli utenti ormai sono più di 15,5 milioni.

Nel 2020 oltre ai 14,5 milioni di clienti retail, ci sono stati anche 500.000 clienti business, in aumento del 127% rispetto al 2019, grazie alla diversificazione dell’offerta ed un maggiore interesse per la gestione finanziaria digitale.

Il COVID-19 in realtà l’anno scorso ha ridotto i volumi dei pagamenti, da marzo in poi, ma questa riduzione è stata più che compensata dalla crescita dei piani a pagamento, dagli investimenti, e proprio da Revolut Business. Infatti fatturato rettificato della seconda metà dell’anno è stato del 41% superiore a quello del primo semestre.

Anche l’utile lordo ed il margine hanno mostrato un forte miglioramento lungo il corso dei trimestri, con il secondo semestre nettamente più performante del primo.

Infine le perdite operative si sono ridotte dai 55 milioni di sterline nel primo trimestre 2020 a soli 6 milioni di sterline nel quarto trimestre, sebbene il dato finale annuale è risultato essere superiore di 122 milioni rispetto al 2019, a causa dell’aumento dei costi amministrativi e degli investimenti per la crescita.

Gli abbonati ai piani a pagamento Premium e Metal sono aumentati del 51%, ed i saldi dei clienti sono aumentati del 96%, con depositi medi in aumento di oltre il 30%.

Revolut in crescita nel 2020

Il fondatore e CEO di Revolut, Nikolay Storonsky, ha dichiarato:

“Poiché le circostanze straordinarie del 2020 hanno velocizzato il trend della gestione finanziaria digitale, abbiamo continuato a innovare per consentire ai clienti di semplificare la loro vita finanziaria e accelerare l’utilizzo quotidiano. Abbiamo lanciato 24 nuovi prodotti retail e business, ci siamo espansi negli Stati Uniti, in Giappone e in Australia e abbiamo lanciato i servizi bancari in Lituania, il tutto migliorando significativamente la nostra profittabilità. Abbiamo iniziato il 2021 con un’attività più resiliente e produttiva che ci consentirà di crescere rapidamente”.

Il Chairman di Revolut, Martin Gilbert, ha aggiunto:

“Revolut è entrata nella sua nuova fase di crescita nel 2020, ampliando la presenza globale, rafforzando la base di capitale, la governance e la gestione. Questi sviluppi rappresentano una solida base per il lancio di nuovi prodotti capaci di servire una base clienti in rapida crescita”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.