banner
Le ultime previsioni sul prezzo di bitcoin
Le ultime previsioni sul prezzo di bitcoin
Bitcoin

Le ultime previsioni sul prezzo di bitcoin

By Marco Cavicchioli - 26 Giu 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

In questo periodo c’è molta incertezza sui mercati crypto, pertanto ci sono molte previsioni contrastanti sul prezzo di bitcoin. 

Conviene però distinguerle a seconda del periodo di riferimento. 

Sul breve periodo l’incertezza regna davvero sovrana. In questo momento non c’è affatto una qualche convergenza tra le varie previsioni che riguardano le variazioni del prezzo di bitcoin nei prossimi giorni. 

A dire il vero molti sono bearish, quindi circolano moltissime ipotesi su una nuova discesa sotto quota 30.000$, o addirittura a quote più basse. 

Stando ai dati storici di CoinMarketCap, il prezzo minimo del 2021 è ancora quello toccato il 4 gennaio, a quota 28.700$, ma il 22 giugno si sono toccati i 28.800$, ovvero praticamente la stessa quota. 

Su singoli exchange è possibile che il 22 si siano toccate quote ancora inferiori, ma prendendo come riferimento i dati storici di CoinMarketCap, che mediano tra diversi exchange, il quadro è più generale. 

Tra coloro che sostengono che nei prossimi giorni il prezzo di bitcoin possa tornare sotto la soglia psicologica dei 30.000$ molti sostengono che potrebbe tornare anche sui picchi minimi del 22 giugno, o far registrare nuovi minimi annuali a quota 28.000$. 

Vi sono però anche analisti che sostengono che potrebbe essere possibile una discesa ancora più in basso, ad esempio a quota 26.000$. 

Circolano però anche diverse ipotesi di un ritorno a quota 20.000$, ma non necessariamente a breve termine. 

20.000$ è una quota simbolica, non solo perchè fa cifra tonda, ma anche perché corrisponde al picco massimo di prezzo raggiunto nella terza epoca di Bitcoin, ovvero quella compresa tra il secondo halving di luglio 2016 ed il terzo di maggio 2020. Dopo l’halving del 2016 si innescò una poderosa bullrun, lunga quasi un anno e mezzo, e conclusasi proprio circa a quota 20.000$ il 17 dicembre 2017, prima di iniziare una lunga discesa. 

Il prezzo di BTC tornò su quella cifra solamente tre anni dopo, ovvero a dicembre 2020. 

Le previsioni bullish sul prezzo di Bitcoin

Vi sono però anche alcune previsioni bullish sul breve periodo, sebbene spesso non vengano indicate quote, ma solamente segnali bullish di una possibile ripartita. 

Tuttavia secondo lo schema di accumulo del metodo Wyckoff il prezzo potrebbe riportarsi a breve attorno a quota 45.000$, dopo aver toccato il picco minimo dello schema il 22 giugno. 

Anche sul medio termine continuano a circolare previsioni bullish, oltre a quelle bearish secondo cui il prezzo potrebbe scendere a 20.000$. 

Tali previsioni bullish a medio periodo si basano fondamentalmente sul modello stock-to-flow di PlanB, secondo cui nell’ipotesi peggiore a dicembre 2021 il prezzo di bitcoin potrebbe arrivare a 135.000$. 

Va però evidenziato come di previsioni differenti riguardo il trend del prezzo di bitcoin sul medio periodo ve ne siano comunque molte, sebbene forse in misura leggermente inferiore a quelle sul breve periodo. 

Per quanto riguarda il lungo periodo invece la cosa curiosa è l’enorme distanza che c’è tra le previsioni bearish e bullish. 

Infatti gli “orsi” spesso prevedono che sul lungo periodo il prezzo di bitcoin potrebbe addirittura puntare allo zero, o comunque a cifre molto basse, di gran lunga inferiori non solo a quelle attuali, ma anche a quelle degli ultimi 10 anni. Basti pensare infatti che dal 2012 in poi il prezzo di bitcoin non è mai più sceso sotto 1$, mentre persino nel 2011 il prezzo medio a fine anno si aggirava attorno ai 16$. 

Tuttavia in questi casi non sembra che si tratti di vere e proprie previsioni, frutto di analisi, ma di ipotesi basate su pregiudizi o presunte intuizioni. Va però sottolineato come molte delle previsioni bearish sul lungo periodo sono di questo tipo. 

Per quanto riguarda invece le vere e proprie previsioni bullish sul lungo periodo, frutto di analisi, spicca quella di Tim Draper, che da tempo sostiene che il prezzo di bitcoin possa raggiungere i 250.000$. 

Anche Bloomberg Intelligence è bullish, sostenendo che il prezzo di bitcoin potrebbe addirittura raggiungere anche i 400.000$. 

Però in un momento di tale incertezza, con così tante previsioni molto discordanti tra di loro, è difficile individuare un trend che possa in qualche modo mettere d’accordo un po’ tutti, o perlomeno la maggioranza degli analisti.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.