banner
La famosa cantante pop Katy Perry lancia i suoi NFT
La famosa cantante pop Katy Perry lancia i suoi NFT
NFT news

La famosa cantante pop Katy Perry lancia i suoi NFT

By Marco Cavicchioli - 30 Giu 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

La star della musica pop Katy Perry ha annunciato il lancio dei suoi NFT, in collaborazione con Theta Network.

L’artista acquisirà anche una partecipazione di minoranza in Theta Labs, insieme all’agenzia Creative Artists Agency (CAA), diventata uno dei validatori di Theta.

Theta Labs sta lavorando a Theta Network, una rete di distribuzione video basata su blockchain, ed a THETA.tv, una piattaforma di live streaming decentralizzata. 

Di recente la società ha lanciato anche il marketplace ThetaDrop NFT, in collaborazione con World Poker Tour, con l’obiettivo di rivoluzionare l’industria del collezionismo digitale.

Gli NFT di Katy Perry

I primi oggetti da collezione digitali di Katy Perry avranno a che fare con la sua residenza “Play” che si trova presso il nuovissimo hotel Resorts World di Las Vegas, e saranno disponibili a partire da dicembre 2021. A partire da oggi è già aperta la pre-registrazione su Katy.ThetaDrop.com.

Gli NFT esclusivi infatti celebreranno questa sua nuova residenza di Las Vegas, tanto che Katy ha dichiarato: 

“Sono allo stesso tempo entusiasta e curiosa di lanciare i miei primi NFT entro la fine dell’anno con Theta Network. Questa è una nuova, unica opportunità per entrare in contatto con i miei fan in tutto il mondo, anche se non sono con me a Las Vegas. Non vedo l’ora di tuffarmi con il team Theta su tutti i pezzi creativi, emozionanti e memorabili, così i miei fan possono possedere un momento speciale della mia residenza che sarà sia un oggetto da collezione digitale che un’esperienza IRL”. 

Si tratta della prima residenza in assoluto a Las Vegas ad offrire degli NFT esclusivi che commemorano gli eventi, in modo da renderli oggetti da collezione unici per i fan di Katy Perry. 

Katy Perry è una vera e propria superstar della musica pop mondiale, con oltre 50 miliardi di stream ed oltre 48 milioni di album venduti. 

Le visualizzazioni dei suoi video “Roar” e “Dark Horse” hanno recentemente superato i tre miliardi, rendendo Katy la prima artista donna a raggiungere questo traguardo. Inoltre la sua performance al Super Bowl 2015 è stata la più votata nella storia dell’evento. 

Il marketplace NFT di Theta Network, ThetaDrop, è basato su una blockchain nativa diversa da altre piattaforme, perchè è stata appositamente creata per i media e l’intrattenimento. Il costo del conio degli NFT e le commissioni del gas sono molto bassi, mentre i tempi di transazione sono 100 volte più veloci rispetto a quelli di Ethereum. 

È anche previsto il lancio dell’aggiornamento del protocollo alla versione 3.0 della Theta Mainnet, mentre in futuro i nodi edge supporteranno anche lo storage NFT decentralizzato, per non dover dipendere da alcuna piattaforma centralizzata. 

Il co-fondatore e CEO di Theta Labs, Mitch Liu, ha dichiarato: 

“In coincidenza con il lancio della Mainnet 3.0 di Theta, lavorare con un’icona globale come Katy Perry nel corso del prossimo anno segna un importante punto di svolta nella storia di Theta Network, e un grande passo verso l’adozione globale della blockchain di Theta. Con l’aiuto di CAA e del team di gestione di Katy, stiamo tracciando una rotta per raggiungere non solo gli appassionati di criptovalute, ma anche milioni di fan di musica, media ed intrattenimento in tutto il mondo. Alla fine, vediamo questo come un importante traguardo verso un milione di transazioni giornaliere sulla rete Theta”.

La musica passa per gli NFT

Katy Perry non è la sola cantante ad aver deciso di sbarcare nel mondo dei non fungible token. Di recente anche il cantante italiano Morgan ha pubblicato diversi suoi NFT su Opensea arrivando a battere all’asta un inedito per 10 ETH.

Nella lista dei musicisti che si possono anche annoverare nel mondo NFT troviamo poi anche Eminem, Snoop Dogg, Jay Z e Mick Jagger dei Rolling Stones, solo per citarne alcuni.

Ma gli NFT hanno molteplici applicazioni, non solo nel mondo dell’arte. Li troviamo infatti anche nel mondo dello sport con diversi progetti di gaming e fantacalcio come ad esempio Sorare.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.