banner
Analisi dei prezzi di Bitcoin ($34k) e Chainlink ($18)
Analisi dei prezzi di Bitcoin ($34k) e Chainlink ($18)
Trading

Analisi dei prezzi di Bitcoin ($34k) e Chainlink ($18)

By R.L. Bryer - 6 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Analisi Bitcoin

Lunedì l’azione dei prezzi di Bitcoin ha tenuto tori e orsi sul filo del rasoio mentre il fondo locale di $33k di BTC è stato quasi testato ancora una volta. Tuttavia, il prezzo di BTC è riuscito a reagire dopo una mattinata fiacca e i tori hanno difeso $33,3k prima di spingere il prezzo sopra $34k verso l’ultima candela di 4 ore della giornata.

Bitcoin ha avuto una volatilità estremamente bassa per un certo numero di giorni consecutivi ed è rimasto bloccato in una stretta gamma di prezzi di $33,329-$35,968 negli ultimi 7 giorni. 

Il sentimento sembra essere estremamente diviso su crypto Twitter in merito al fatto che bitcoin e le crypto in generale siano attualmente in un mercato toro o orso – le prossime settimane potrebbero rivelare la verità con certezza. 

Di seguito l’interpretazione di TradingShot del grafico 1D e la denotazione dell’imminente incrocio di più medie mobili. 

Una rottura sopra la 1D 50MA potrebbe portare il prezzo all’esatta regione che ho menzionato come un’area di attenzione [per settimane] per i trader tra $41k-$44k. 

Non riuscire a superare in tempo la resistenza di BTC a $41k potrebbe far fallire la resistenza di supporto a $33k e gli orsi potrebbero riuscire a continuare a fare danni al ribasso del grafico. 

L’indice di paura e avidità di Bitcoin è 20 ed è tornato martedì nella regione di paura estrema.

BTC ha registrato una chiusura di candela giornaliera di 33.668 dollari lunedì.

Analisi Chainlink

Chainlink ha intagliato una seria resistenza di supporto a 18 dollari nell’ultima settimana e ha trascorso gran parte degli ultimi 7 giorni rimbalzando intorno a quel prezzo.

L’intervallo settimanale di LINK è 18,33$-19,58$ con una volatilità estremamente bassa, proprio come BTC durante la settimana.

Il grafico di Chainlink mostra una seria accumulazione in questo range di prezzo attuale che normalmente si incontra con un serio movimento verso l’alto o verso il basso del grafico. Con molta anticipazione dell’estate 2.0 di DeFi, i tori di LINK sperano che questo serpente arrotolato stia per colpire verso l’alto.

Il grafico qui sotto di Bulltoshi_NakaWOOto mostra una linea di tendenza a lungo termine sul grafico 1W che risale a marzo 2020 che funge da supporto per un mercato toro di LINK. Il supporto a questa linea di tendenza porta il prezzo fino a $13.30 – che è l’entrata più bassa plausibile per i trader che vogliono operare sul fondo di questo mercato toro LINK. 

Gli orsi stanno certamente puntando a spingere il prezzo al di sotto di $13.30 o almeno sperano di avere questa opportunità per distruggere la trendline rialzista che LINK ha messo su questa scala temporale negli ultimi 491 giorni. 

Se i tori continuano a contendere a 18$ e rimandano il prezzo sopra le bande sul grafico, nuovi massimi di tutti i tempi potrebbero essere imminenti. 

In questa data l’anno scorso il prezzo di LINK era di 5,37 dollari. Da allora, LINK è salito fino a un nuovo massimo storico di 52,70 dollari, ha aggiunto alla sua impressionante lista di più di 500 integrazioni totali, ha rilasciato Chainlink white paper 2.0 ed è stato adottato da quasi ogni protocollo finanziario decentralizzato legittimo nel settore per proteggere i loro utenti da anomalie di dati o attori cattivi.

La gamma di 7 giorni di Chainlink è $17.94-$19.58. Il range di prezzo di 52 settimane di LINK è $4.75-$52.35.

Chainlink ha avuto una chiusura di candela giornaliera rossa di $18.35 lunedì per la sua prima chiusura di candela giornaliera rossa in 4 giorni.

 

R.L. Bryer
R.L. Bryer

R.L. è nel settore crypto dal 2009. E' autore di "Blockchain: Project Renaissance",

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.