banner
Le balene hanno accumulato 130.000 bitcoin nelle ultime settimane
Le balene hanno accumulato 130.000 bitcoin nelle ultime settimane
Bitcoin

Le balene hanno accumulato 130.000 bitcoin nelle ultime settimane

By Marco Cavicchioli - 29 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Stando a quanto rivelato da Santiment, nelle ultime 5 settimane le balene hanno accumulato 130.000 bitcoin, per un controvalore di oltre 5 miliardi di dollari. 

https://twitter.com/santimentfeed/status/1419884499358273543

Si tratta di un’analisi effettuata on-chain su quegli indirizzi che detengono tra i 100 ed i 10.000 BTC. 

Infatti in totale esistono solamente 85 indirizzi bitcoin al mondo che detengono più di 10.000 BTC, ed è probabile che appartengano quasi tutti ad exchange o ad attività che operano nel campo finanziario. In altre parole sono indirizzi sui quali sono conservati BTC appartenenti non a chi controlla questi indirizzi, ma ai loro clienti. 

Invece esistono quasi 16.000 indirizzi che detengono tra 100 e 10.000 BTC, probabilmente in gran parte appartenenti a vere e proprie singole “balene”, ovvero veri grossi detentori di bitcoin. 

Dopo il crollo di maggio, Santiment fa notare che questi indirizzi nelle ultime 5 settimane hanno accumulato complessivamente 130.000 BTC, con 40.000 accumulati solamente negli ultimi 10 giorni. 

Questa dato si riferisce all’incremento della somma di tutti i BTC detenuti complessivamente in tutti quegli indirizzi. 

Il fatto che a partire da maggio si sia innescata una fase di accumulo è da molti considerata una vera e propria evidenza, ormai, ma questi dati svelano che negli ultimi giorni il processo di accumulo probabilmente ha addirittura accelerato. 

È possibile che chi sta accumulando queste enormi quantità di BTC lo faccia perchè si aspetta che il prezzo in futuro possa crescere in modo significativo. 

Dopo una prima fase di accumulo, iniziata a fine maggio e conclusa a metà giugno, c’è stata una breve fase di scarico, durata fino a fine giugno. Invece a partire dai primi di luglio si è verificata una vera e propria piccola impennata dell’accumulo, continuato poi nei giorni seguenti ad un ritmo più contenuto, proprio mentre il prezzo di bitcoin scendeva verso quota 30.000$. 

La cosa curiosa è che invece il numero di BTC detenuti complessivamente su indirizzi con importi inferiori in questa fase sia calato, proprio come se nelle ultime settimane si fosse verificato uno spostamento di bitcoin da indirizzi meno ricchi ad indirizzi più ricchi. 

Insomma, potrebbe essere in atto un vero e proprio spostamento di BTC dalle cosiddette “mai deboli” a quelle forti.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.