banner
Quale sarà la criptovaluta più preziosa del 2021?
Quale sarà la criptovaluta più preziosa del 2021?
Criptovalute

Quale sarà la criptovaluta più preziosa del 2021?

By Crypto Advertising - 31 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

I top performer di tutti i tempi come Bitcoin ed Ethereum hanno raggiunto nuovi massimi ad aprile prima di essere ribaltati da un improvviso crollo dei prezzi, ma sono ancora in testa al gruppo, in termini di capitalizzazione di mercato. I contendenti ovvi per la criptovaluta più preziosa includeranno anche le principali stablecoin, come Tether (USDT), le memecoin come il famoso Dogecoin (DOGE) che è iniziato come uno scherzo e ora ha un market cap di oltre 44 miliardi di dollari, e le popolari utility coin come Binance Coin (BNB) e Cardano (ADA).

Tuttavia, vale anche la pena prendere nota di quelle monete che hanno lentamente ma costantemente guadagnato terreno, crescendo silenziosamente le loro comunità e aumentando di valore, anche se non hanno ancora raggiunto il successo. Queste sono in realtà le monete che offrono le opportunità più interessanti per il 2021.

Cosa rende una criptovaluta più preziosa?

Su questo argomento, le opinioni divergono. Dovremmo attenerci alle statistiche e considerare solo le valute con il più alto market cap come le criptovalute di maggior valore, o dovremmo misurare le prestazioni in termini di crescita anno per anno? Forse, la migliore moneta dell’anno andrebbe determinata in base alla natura dell’utilità e al fatto che la moneta sostiene un progetto veramente innovativo che avrà un impatto sulle tecnologie blockchain o sull’adozione mainstream delle criptovalute in futuro.

Senza dubbio, tutte queste sono metriche preziose e dovrebbero essere tutte considerate insieme. Ora siamo a metà dell’anno, la moneta sta ancora guadagnando slancio e dispone del necessario per portarla fino alla fine del 2021 e nel 2022?

Partendo da questo presupposto, un concorrente si distingue dalla folla: RBIS, il token nativo di ArbiSmart, una piattaforma di arbitraggio automatico di criptovalute. RBIS è stato introdotto solo due anni fa, e da allora è stato su una traiettoria costante verso l’alto essendo già salito del 450%, e gli analisti prevedono che salirà a quaranta volte il suo valore attuale entro il 2023.

Perché RBIS è un Top 2021 Performer?

Ci sono diverse ragioni per queste proiezioni positive, quindi esaminiamole una alla volta.  

 

  • Un rifugio dalla volatilità

 

ArbiSmart offre arbitraggio di criptovalute, il che significa che genera profitti dalle temporanee disparità di prezzo tra gli exchange. Ecco come funziona:

Il sistema automatico è collegato a trentacinque exchange che monitora 24 ore al giorno. Quando l’algoritmo trova una criptovaluta che è disponibile a prezzi diversi simultaneamente, compra automaticamente la moneta dove il prezzo è più basso e poi, in una frazione di secondo, vende la moneta per un profitto, sull’exchange dove il prezzo è più alto.

In quanto utente della piattaforma, è sufficiente depositare sul proprio account fiat o crypto e il gioco è fatto. La vostra parte è fatta, e l’algoritmo si occupa del resto, convertendo il vostro denaro in RBIS e usandolo per eseguire l’arbitraggio crypto.

Un improvviso tuffo nei prezzi di mercato non avrà alcun impatto sulla capacità della piattaforma di generare profitti affidabili e costanti, anche in caso di disparità di prezzo, rendendola un’ottima copertura perfino in un mercato al ribasso. Infatti, nel recente crollo delle criptovalute, molti possessori di asset digitali hanno depositato fondi con AribSmart come modo per fermare l’emorragia, evitare che le loro criptovalute perdessero più valore e guadagnare un costante ritorno mensile sugli investimenti. Questo è stato probabilmente un fattore importante che ha contribuito alla crescita del 150% di ArbiSmart su base annua nel 2020. 

 

  • Interessanti rendimenti mensili

 

I rendimenti mensili e annuali sulla piattaforma ArbiSmart dipendono dal livello del vostro account, che è determinato dalla dimensione del vostro deposito. I profitti passivi vanno dal 10,8% al 45% all’anno, e si ricevono anche interessi composti su questi guadagni. 

Inoltre, i titolari di un account che scelgono di conservare i loro fondi in un deposito bloccato per un periodo predeterminato possono aumentare ulteriormente i loro guadagni, con quelli ai livelli di account più alti che guadagnano fino all’1% extra al giorno.

Ultimo, ma non meno importante, ci sono guadagni in conto capitale dal valore crescente del token RBIS, che ha già più che quadruplicato il suo prezzo da quando è stato introdotto nel 2019. 

 

  • Nuove utilità e aggiornamenti

 

Uno dei motivi per cui RBIS è stato in grado di mantenere il suo slancio è attraverso lo sviluppo continuo. Ci sono continui aggiornamenti all’architettura del sistema e nuove utility del token verranno aggiunte alla pipeline più avanti nel 2021, come il portafoglio generatore di interessi ArbiSmart e i conti di risparmio ad alto rendimento sia per valute fiat che digitali. 

 

  • Un forte record di sicurezza

 

ArbiSmart ha una storia pulita senza hacking o frodi e ha la licenza per offrire una varietà di servizi di valuta virtuale, tra cui il cambio di crypto contro crypto e valuta fiat e la fornitura di servizi di portafoglio digitale. In conformità con i requisiti normativi dell’UE, ArbiSmart mantiene anche una piattaforma funzionale e sicura, e fornisce una protezione completa del capitale del cliente.

 

  • Prossimo listing sugli exchange

 

Nell’ultimo trimestre del 2021, il token RBIS è destinato ad essere listato e non appena sarà scambiabile, è probabile che il valore salga in modo significativo. Ogni persona che desidera utilizzare qualsiasi utilità di ArbiSmart dovrà acquistare la moneta su un exchange. 

Cosa guiderà lo slancio di RBIS nel 2022?

Il futuro sembra luminoso per RBIS e molto di questo ha a che fare con il fatto che il team di sviluppo non mostra segni di voler togliere il piede dall’acceleratore. Per esempio, all’inizio del 2022, altre utilità di RBIS previste per il lancio includono un’app mobile, un programma di yield farming e una carta di credito crypto.  Vale anche la pena notare che mentre la popolarità della piattaforma ArbiSmart continua a salire, la fornitura di token è limitata, con un tetto massimo di 450 milioni.

Senza dubbio, il token RBIS è da tenere d’occhio ed è un forte concorrente per la valuta di maggior valore del 2021. Gli sviluppatori stanno continuamente espandendo e migliorando il progetto, mentre la comunità continua a crescere ad un ritmo eccezionale. Questa popolarità non sorprende, dal momento che la piattaforma ArbiSmart offre ottimi rendimenti e una grande copertura contro il calo dei prezzi in un mercato caratterizzato da un’elevata volatilità.

Per avere un pezzo dell’azione, mentre il prezzo è ancora accessibile, acquistate RBIS oggi stesso. 

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.