banner
Ripple: +22% per il prezzo di XRP nonostante le notizie negative
Ripple: +22% per il prezzo di XRP nonostante le notizie negative
Altcoin

Ripple: +22% per il prezzo di XRP nonostante le notizie negative

By Marco Cavicchioli - 2 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Negli ultimi sette giorni il prezzo di XRP è salito del 22% nonostante alcune notizie negative riguardanti la causa della SEC contro Ripple.

gInfatti l’attuale prezzo di circa 0,75$ è in linea con quello che XRP aveva il 21 giugno, prima della discesa a 0,55$, con seguente lateralizzazione durata fino al 21 luglio.

Si tratta di un prezzo ancora nettamente inferiore rispetto al massimo annuale di 1,84$ toccato a metà aprile, e di molto inferiore ai 3,40$ toccati a gennaio del 2018, ma rimane comunque del 157% superiore a quello di un anno fa.

Anzi, il prezzo attuale è ancora superiore anche a quello precedente alla diffusione della notizia della causa della SEC contro Ripple, quando il prezzo non superava gli 0,7$.

Tuttavia da mercoledì scorso non è aumentato di molto.

Il fatto è che non giungono buone notizie dalla vicenda che vede Ripple opposta all’autorità di vigilanza USA sui mercati finanziari.

L’esperto legale James K. Filan ha dichiarato che non c’è da attendersi una conclusione rapida di questa vicenda.

Filan ammette che le sue sono solo speculazioni, ma figlie della sua esperienza sul campo in queste vicende. Rivela che in questa vera e propria battaglia legale per ora nessuno dei due contendenti ha dato segni di cedimento.

Inoltre riferisce che Ripple potrebbe avere un’arma importante da giocarsi, in questa fase, e che si tratta di una battaglia che riguarda l’intero sistema crypto, durante la quale la SEC potrebbe anche “farsi del male”. 

Le conseguenze della causa contro la SEC sul prezzo di XRP

Alla luce di ciò è perfettamente logico che il prezzo di XRP stia praticamente lateralizzando da circa cinque giorni ormai, ma non è dato sapere quale impatto potrà avere sul medio/lungo periodo lo stallo sulla questione della causa della SEC contro Ripple.

Secondo Sarah Tran di FXStreet, il prezzo di XRP sarebbe bloccato tra due livelli, ovvero in un intervallo ristretto all’interno del livello di estensione di Fibonacci del 38,2%, a $ 0,67, e la Simple Moving Average (SMA) a 200 giorni, a $ 0,77.

Tran sostiene che, sebbene il prezzo di XRP abbia avuto un significativo recupero dal 20 luglio, sembra doversi ancora consolidarsi prima di mostrare nuove intenzioni di mutare direzione. Inoltre il Momentum Reversal Indicator (MRI) ha espresso di recente un segnale che suggerisce un possibile ritracciamento.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.