banner
Bitcoin: aumenta la supply in mano alle Balene
Bitcoin: aumenta la supply in mano alle Balene
Bitcoin

Bitcoin: aumenta la supply in mano alle Balene

By Marco Cavicchioli - 4 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Continua il processo di ridistribuzione della supply di bitcoin tra i vari livelli di possesso. 

In particolare, come fa notare Santiment, sta continuando l’accumulo delle balene, mentre il livello dei wallet degli exchange rimane basso. 

Infatti a partire da fine giugno sono in aumento sia gli indirizzi che detengono da 0,1 a 10 BTC, sia quelli che ne detengono da 10 a 1.000. 

Invece il numero degli indirizzi che ne detengono più di 1.000 rimane sostanzialmente stabile. 

In particolare ad oggi si contano circa 2.100 indirizzi che detengono più di 1.000 BTC, mentre ad esempio ad inizio anno erano molti di più. 

Tra questi indirizzi molti sono quelli degli exchange, o di attività che li gestiscono per conto dei loro clienti, ed il fatto che il loro numero sia in diminuzione nel corso dell’anno rende evidente che probabilmente molti utenti stanno ritirando i loro bitcoin per spostarli su wallet di proprietà. 

Il processo di ridistribuzione della supply di bitcoin

Ignorando gli oltre 35 milioni di indirizzi che detengono meno di 0,1 BTC, che oltretutto non stanno più crescendo da metà maggio, la dinamica più interessante rimane quella dell’incremento degli indirizzi che ne detengono più di 0,1 ma meno di 1.000, ovvero sia degli utenti medi che delle balene. Ricordiamo che 1.000 BTC ad oggi valgono circa 38 milioni di dollari. 

Il numero degli indirizzi degli utenti medi, ovvero quelli sui quali ci sono dagli 0,1 BTC (3.800$) ai 10 BTC (380.000$), è di circa 3 milioni. È un numero più elevato sia di quello di fine giugno che di quello di inizio anno, ma più basso rispetto a quello di metà aprile, quando il prezzo di bitcoin toccò il suo massimo storico di sempre. 

Invece il numero degli indirizzi delle balene, ovvero quelli sui quali ci sono dai 10 BTC (380.00$) ai 1.000 BTC (38.000.000$), è di circa 145.000, ed è più elevato solamente di quello di fine giugno. Infatti è ancora più basso di quello di inizio anno, nonostante sia in crescita, e più o meno in linea con quello di metà aprile. 

Si tratta perciò di due dinamiche differenti, che hanno in comune solo l’incremento a partire da fine giugno, ovvero da quando presumibilmente è iniziata la fase di accumulo

Invece la dinamica del numero degli indirizzi con più di 1.000 BTC è completamente differente. 

È pertanto in atto un processo di ridistribuzione della supply di bitcoin.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.