banner
Coinbase: una ricerca rivela una crescita di interesse per le criptovalute negli UK
Coinbase: una ricerca rivela una crescita di interesse per le criptovalute negli UK
Criptovalute

Coinbase: una ricerca rivela una crescita di interesse per le criptovalute negli UK

By Marco Cavicchioli - 4 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Una nuova ricerca condotta in UK per conto di Coinbase ha rilevato che i britannici ritengono sempre più le criptovalute come un’alternativa praticabile ed affidabile ai sistemi finanziari tradizionali.

La società di ricerca indipendente Qualtrics ha intervistato per conto di Coinbase oltre 2.000 adulti britannici che hanno dichiarato di avere certa familiarità con le valute digitali, su un campione iniziale casuale di 5.000 persone, ed i risultati che sono emersi rivelano un interesse crescente nei confronti di questi nuovi asset. 

Ad esempio, per il 41% degli intervistati la motivazione principale dietro gli investimenti in criptovalute sarebbe la detenzione per il lungo termine o per ottenere rendimenti stabili. 

Il 39% si è dichiarato propenso ad utilizzare le criptovalute per inviare o ricevere denaro da o verso l’estero, e addirittura il 51% si è detto interessato a contrarre prestiti utilizzando le criptovalute come garanzia. 

Tradizionalmente le criptovalute sono sempre state viste soprattutto come investimenti speculativi, in particolare per fare trading, ma negli ultimi anni stanno emergendo anche altri casi d’uso, come ad esempio la possibilità di guadagnare rendimenti in criptovalute grazie allo staking o a prestiti su piattaforme DeFi. 

Inoltre, le crypto negli UK sono sempre più viste anche come strumento per effettuare trasferimenti transfrontalieri rapidi ed economici. 

Coinbase: il potenziale delle criptovalute in UK

Secondo Coinbase questi dati mostrano un crescente potenziale per le criptovalute, in particolare per “trascendere l’attuale sistema finanziario globale e superare i confini”, consentendo alle persone di essere in maggiore sintonia con i propri asset, e di promuovere l’inclusione finanziaria.

L’amministratore delegato per l’Europa di Coinbase, Marcus Hughes, ha commentato:

“Il futuro delle criptovalute è direttamente collegato alla loro utilità e siamo quindi enormemente incoraggiati da questi risultati. Possiamo vedere che l’atteggiamento dei consumatori britannici nei confronti delle criptovalute si è trasformato in modo significativo negli ultimi anni, con molti che ora considerano l’adozione delle criptovalute come metodo alternativo per eseguire le funzioni bancarie tradizionali, comprese transazioni e prestiti.

In Coinbase, la nostra missione è creare un maggiore accesso alla criptoeconomia attraverso un’esperienza user-friendly di cui i clienti possano fidarsi. Siamo onorati di essere in prima linea in questo passaggio ad un sistema finanziario globale e onnicomprensivo. 1,3 milioni di persone nella popolazione adulta del Regno Unito rimangono senza accesso bancario, e riteniamo che le criptovalute rimuovano le barriere di accesso ai capitali in modo sicuro e protetto”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.