banner
FCA avverte sul pericolo di promozioni online di token speculativi
FCA avverte sul pericolo di promozioni online di token speculativi
Criptovalute

FCA avverte sul pericolo di promozioni online di token speculativi

By Riccardo Mangiapane - 7 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Charles Randell, il presidente della Financial Conduct Authority (FCA) e del Payment Systems Regulator (PSR), ha criticato la sponsorizzazione di token speculativi, ed in particolare di un nuovo crypto token da parte dell’influencer Kim Kardashian sul suo profilo Instagram lo scorso giugno.

La FCA contro i token speculativi

Lo chairman di FCA ha chiarito che le pubblicità a criptovalute e asset digitali promosse da celebrità, influencer e altre persone con grandi audience sui social, costituiscono un pericolo per i consumatori, potendo portare anche a potenziali truffe.

Nel suo discorso lunedì al Cambridge International Symposium sulla criminalità economica, Randell ha discusso sui rischi della regolamentazione dei token e sulle regole che dovrebbero proteggere le persone da frodi e truffe sugli investimenti, sottolineando appunto questo aspetto sulle sponsorizzazioni di prodotti finanziari sconosciuti o poco affidabili.

Charles Randell aspramente ha aggiunto:

“Non mancano le storie di persone che hanno perso risparmi attirati nella bolla delle criptovalute con deliri di ricchezze veloci, a volte dopo aver ascoltato i loro influencer preferiti, pronti a tradire la fiducia dei loro fan a pagamento.”

A richiamare l’attenzione dell’autorità di vigilanza è stato un post pubblicato dalla nota modella Kim Kardashian, in cui l’influencer incoraggiava e spingeva i suoi 250 milioni di followers ad investire e speculare sul token Ethereum Max, creata sulla blockchain Ethereum ma da non confondere assolutamente con ether (ETH).

Sebbene il post fosse contrassegnato come pubblicità in conformità con le policy della piattaforma social, Randell ha affermato che Kardashian non ha rivelato che il token era stato creato solo un mese prima da sviluppatori sconosciuti.

FCA token
Sotto osservazione gli influencer come Kim Kardashian che promuovono criptovalute online.

Token speculativi e mancata regolamentazione secondo Randell

È stata considerata come la promozione finanziaria con la più ampia copertura di pubblico nella storia.

EthereumMax è un token ERC20 lanciato con una fornitura totale di 2 quadrilioni di $eMax, ma a provare la sua inaffidabilità e che la promozione sia stata fatta senza un’analisi accurata, è il fatto che da quel post sui social ad oggi ha perso circa il 75% del suo valore, in assoluta controtendenza con il resto del mercato.

Il presidente Charles Randell ha evidenziato la mancanza di una specifica regolamentazione per i token speculativi e dei poteri per supervisionare e controllare efficacemente la promozione online di criptovalute e altri digital asset.

Quello che spera è di poter contrastare la divulgazione di contenuti dannosi e fuorvianti per investitori inesperti e consumatori più vulnerabili.

La FCA continua la sua campagna di informazione rivolta agli investitori, specialmente quelli amatoriali, mettendoli ripetutamente in guardia contro il rischio delle criptovalute e sostenendo che gli investitori possono potenzialmente perdere tutti i loro soldi perché le attività non sono supportate dal sistema di compensazione dei servizi finanziari del governo britannico.

Riccardo Mangiapane
Riccardo Mangiapane

Laureando magistrale in Management and Finance presso l'università LUMSA di Roma. Appassionato in fintech e crypto, segue con interesse gli avvenimenti sui mercati finanziari cooperando in team all’analisi di diversi casi studio durante il suo percorso accademico.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.