ZilBridge: il ponte tra Zilliqa e Ethereum
ZilBridge: il ponte tra Zilliqa e Ethereum
Criptovalute

ZilBridge: il ponte tra Zilliqa e Ethereum

By Riccardo Mangiapane - 2 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Zilliqa ha presentato lo strumento di interoperabilità cross-chain “ZilBridge” per consentire una maggiore collaborazione con l’ecosistema Ethereum.

La nuova funzione è stata elaborata e implementata da Switcheo Labs, il think tank creativo che esegue il bootstrap e alimenta ecosistemi decentralizzati nello spazio DeFi. Zilliqa, la prima blockchain pubblica che offre alte prestazioni e alta sicurezza per aziende e applicazioni, lavorerà con Switcheo per accogliere risorse aggiuntive per i trasferimenti cross-chain.

Zilliqa e la collaborazione con Ethereum

Grazie a questa iniziativa gli utenti di ZilBridge saranno in grado di collegare le risorse Wrapped bitcoin (WBTC), Ether (ETH), Tether (USDT) tra le blockchain Zilliqa ed Ethereum e fornire liquidità attraverso lo scambio decentralizzato di Zilliqa chiamato ZilSwap.

Il bridge è stato anche standardizzato per i servizi cross-chain con l’esperienza di Poly Network, una piattaforma finanziaria decentralizzata che mira a interconnettere blockchain e costruire l’internet della prossima generazione.

La suite di servizi offerta da Poly Network include il trasferimento di asset cross-chain, lo swap e i servizi cross-chain per NFT che avranno un ruolo determinante nell’attirare più utenti e sviluppatori nell’ecosistema della piattaforma.

Amrit Kumar, Presidente e Chief Scientific Officer di Zilliqa ha dichiarato:

“Per ottenere una vera DeFi, le blockchain non possono più operare in silos. Considerato quanto sia fondamentale creare interfacce user-friendly e a bassa barriera, gli ecosistemi cross-chain sono diventando rapidamente la norma. Una volta che il bridge sarà attivo, ci aspettiamo un altro aumento dell’attività di rete e del volume totale bloccato (TVL) nei nostri protocolli DeFi nei prossimi mesi”.

Con ZilBridge, milioni di utenti potranno beneficiare di un ecosistema di smart contract più arricchito, mentre i possessori di token Ethereum allo stesso modo saranno in grado di accedere a Zilliqa trasferendo le applicazioni decentralizzate esistenti (dApp), senza compromettere velocità, prestazioni e sicurezza.

Zilliqa
Zilliqa

Zilliqa e il programma Lightning Liquidity Mining Rewards

Inoltre, dal 6 ottobre Zilliqa avvierà anche un programma chiamato “Lightning Liquidity Mining Rewards”, il quale metterà a disposizione 3,75 milioni di dollari nel corso delle sei settimane successive.

Come ulteriore incentivo per tutti i potenziali fornitori di liquidità, che grazie a questo meccanismo possono guadagnare premi $ZIL e $ZWAP utilizzando i pool wBTC/ZIL, wETH/ZIL e USDT/ZIL.

Ivan Poon, CEO di Switcheo, ha evidenziato il valore del nuovo strumento, commentando così:

“ZilBridge è un enorme passo  avanti nella interoperabilità cross-chain per l’ecosistema Zilliqa. In qualità di partner di lunga data di Zilliqa, Switcheo si impegna a supportare la spinta di Zilliqa verso la decentralizzazione con un’infrastruttura a chiave che alimenta le applicazioni DeFi come ZilBridge. Con l’obiettivo comune di sostenere la finanza aperta e i mercati accessibili, non vediamo l’ora di ulteriori collaborazioni in futuro”.

La blockchain di Zilliqa ha elaborato oltre 25 milioni di transazioni dal lancio della sua rete principale ed è sede di un sviluppato ecosistema  decentralizzato  di oltre 200 progetti.

Riccardo Mangiapane

Laureando magistrale in Management and Finance presso l'università LUMSA di Roma. Appassionato in fintech e crypto, segue con interesse gli avvenimenti sui mercati finanziari cooperando in team all’analisi di diversi casi studio durante il suo percorso accademico.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.