ETF su Bitcoin di ProShares scambiabile anche su Blue Ocean
ETF su Bitcoin di ProShares scambiabile anche su Blue Ocean
Bitcoin

ETF su Bitcoin di ProShares scambiabile anche su Blue Ocean

By Marco Cavicchioli - 20 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ETF su Bitcoin di ProShares (BITO) è scambiabile al NYSE, ovvero la borsa di New York, ma non solo.

Blue Ocean, l’alternativa al NYSE 

A differenza dei mercati crypto però la borsa di New York non è aperta 24 su 24, 7 giorni su 7, pertanto BITO non è scambiabile sempre al NYSE. 

Tuttavia, come riferisce Bloomberg, chi vuole scambiare BITO al di fuori dei normali orari dei mercati finanziari può farlo sulla nuova piattaforma di trading alternativo di Blue Ocean Technologies.

Infatti Blue Ocean consente ai suoi clienti in tutto il mondo di scambiare questo ETF tra le 20:00 e le 4:00 ora di New York, a partire da ieri sera.

La piattaforma di Blue Ocean rende possibile il trading di BITO a tutti i suoi clienti, compresi quelli che hanno sede in Asia. 

Il presidente e COO di Blue Ocean, Brian Hyndman, riferisce che ci sono già altri progetti simili in cantiere, e prevede che ci saranno anche altri prodotti basati su criptovalute da offrire sulla loro piattaforma.

Bitcoin ETF ProShares
BITO ha debuttato ieri al NYSE

Successo per il lancio dell’ETF su Bitcoin di ProShares

L’ETF su Bitcoin di ProShares ha fatto il suo esordio proprio ieri alla borsa di New York con un successo clamoroso. 

In una sola giornata di contrattazioni sono state scambiate oltre 24 milioni di azioni dei fondo, ad un prezzo medio di circa 41$. In totale pertanto è stato sfiorato un volume di scambi pari ad un miliardo di dollari, nella sola prima giornata. 

Per quanto se ne sa, è l’ETF di maggior successo nel 2021 per quanto riguarda i volumi scambiati il primo giorno, ed il quindicesimo di sempre da questo punto di vista. 

Altri ETF su Bitcoin in arrivo?

Anche Grayscale ha richiesto di poter emettere un ETF su Bitcoin convertendo il suo Trust GBTC che detiene in assoluto il 3% di tutti i BTC esistenti al mondo. 

Il clamoroso successo di ieri di BITO ha probabilmente spalancato le porte a questo tipo di prodotti, dato che è in grado di consentire a milioni di investitori di prendere posizione sul prezzo di Bitcoin semplicemente con un paio di click, senza doversi registrare a nuove piattaforme, effettuare verifiche dell’identità, o preoccuparsi di conservare in sicurezza seed e chiavi private dei wallet. 

Come fa notare su Twitter Tyler Winklevoss, co-fondatore dell’exchange crypto Gemini, loro chiesero per la prima volta alla SEC di poter emettere un ETF su Bitcoin nel luglio 2013, quando il prezzo di BTC era di 68$. Ieri il prezzo di Bitcoin ha superato i 64.000$, ovvero quasi mille volte tanto.

Winklevoss commenta dicendo: 

“Sono contento che siamo arrivati fino a qui, ma ci è voluto troppo tempo”.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.