NFL, Aaron Rodgers converte lo stipendio in Bitcoin
NFL, Aaron Rodgers converte lo stipendio in Bitcoin
Bitcoin

NFL, Aaron Rodgers converte lo stipendio in Bitcoin

By Fabiana D'Urso - 2 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Un altro sportivo che cede al fascino delle criptovalute. Un altro volto noto del mondo della National Football League (NFL) che decide di provare a stare sulla linea di Bitcoin: si tratta di Aaron Rodgers, quarterback dei Green Bay Packers.

Aaron Rodgers, paga in Bitcoin via Cash App

Il campione ha fatto sapere che attraverso la collaborazione con Cash App, convertirà una percentuale dei suoi guadagni proprio in Bitcoin. La sua decisione apre le porte ad una nuova modalità di intendere i compensi nel mondo dello sport.

Fare riferimento ad una società di servizi di pagamento mobile è l’esempio di come si possa agevolmente gestire i propri guadagni anche attraverso una finanza decentralizzata e ancora non istituzionale.

Rodgers ha da poco firmato un accordo con i Packers per la durata di quattro anni con una base contrattuale di 134 milioni di dollari fino alla fine del 2022.

Aaron Rodgers  Bitcoin
Aaron Rodgers sta sponsorizzando CashApp

Il giocatore di football ha scelto un viral video caricato sui social per raccontare ai suoi fan la nuova passione per il mondo crypto. Questo è stato accompagnato anche dall’annuncio di un omaggio da un milione di dollari per i fan che decideranno di aderire al mondo delle criptovalute attraverso Cash App.

Il quarterback ha voluto precisare l’importanza del Bitcoin per il futuro dell’economia mondiale, sottolineando la facilità con cui approcciarsi a questa nuova dimensione.

Sembra comunque essere questa una sorta di parentesi sponsorizzata che porta avanti una linea promozionale tra il campione e la società di servizi di pagamento online. Rodgers non ha fatto alcun riferimento specifico alla quantità di criptovalute erogate per il pagamento del suo compenso.

“Bitcoin, futuro luminoso”

Ha così dichiarato in un suo tweet:

Credo in Bitcoin e il futuro è luminoso, motivo per cui sto collaborando con Cash App per prendere una parte del mio stipendio in Bitcoin“.

Capita ormai sempre più spesso che gli atleti di livello e fama internazionali vengano attratti dal mondo delle criptovalute. All’interno di questo si muove un mercato completamente nuovo e in parte ancora inesplorato.

Le più grandi società sportive stanno cercando di creare una base forte soprattutto attraverso la comunicazione con i fan per un ritorno forte su moltissimi campi. Non solo quelli sportivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.