Tether, i token USDT arrivano su Avalanche
Tether, i token USDT arrivano su Avalanche
Stable Coin

Tether, i token USDT arrivano su Avalanche

By Eleonora Spagnolo - 10 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

I token Tether approdano su Avalanche, una delle blockchain più utilizzata nell’ambito della finanza decentralizzata (DeFi). 

L’integrazione di Tether su Avalanche

Questa integrazione sarà possibile direttamente con  Bitfinex. L’exchange consentirà ai suoi utenti di accedere a USDT in modo quasi istantaneo e con commissioni più basse. 

Avalanche è diventato uno dei layer 1 più utilizzati nel settore DeFi, tanto che conta un TVL pari a quasi 270 miliardi di dollari attraverso 40 DEX e protocolli di prestito. 

Tether invece è saldamente in testa alla classifica delle stablecoin, con quasi 74 miliardi di dollari di market cap. 

Spiegano da Tether:

“Tether è entusiasta di annunciare il lancio dei token Tether su Avalanche che funzioneranno con l’ecosistema di applicazioni e costruttori DeFi in rapida crescita sulla rete”. 

L’annuncio del lancio dei token USDT su Avalanche era avvenuto a maggio. Finalmente ora, questa possibilità diventa una realtà.

Tether esplora la DeFi

Avalanche si presenta come una blockchain eco friendly e dai costi ridotti, particolarmente utilizzata per costruire le dApp. Il suo ecosistema vanta progetti solidi e ben avviati, tra cui SushiSwap, Chainlink, Circle e The Graph. Le applicazioni su Avalanche raccolgono oltre 8,2 miliardi di dollari di valore bloccato.

Con l’integrazione di Tether, USDT punterà alla finanza decentralizzata e alle numerose applicazioni e casi d’uso che sfruttano Avalanche. 

Tether Avalanche
Il token AVAX ha recentemente toccato il suo ATH a 96 dollari

Avalanche in ascesa

Per Avalanche questo è un periodo denso di novità. Nei giorni scorsi è stato annunciato Blizzard, un fondo da 200 milioni di dollari per finanziare la crescita della blockchain. Lo scopo del fondo è concentrarsi su tre settori: 

  • DeFi,
  • applicazioni aziendali, 
  • NFT.  

Emin Gün Sirer, direttore della Fondazione Avalanche, ha spiegato:

“Gli ultimi due mesi hanno mostrato una crescita incredibile su Avalanche, con utenti, beni e applicazioni che si sono uniti alla comunità a livelli record. Blizzard giocherà un ruolo chiave nell’accelerare ulteriormente questa crescita, e nel solidificare la posizione di Avalanche come la prima casa per i progetti e le persone che stanno sperimentando la prossima era nel nostro spazio”.

Questo fermento ha portato alla crescita anche del prezzo del token AVAX, protagonista nei giorni scorsi di un vero e proprio rally Nell’ultimo mese è cresciuto del 56%, e negli ultimi 7 giorni ha registrato un balzo del 28%. Attualmente è quotato a 91 dollari, in calo rispetto all’ATH di 96 dollari raggiunto lo scorso 8 novembre.

Tether, market cap in aumento

Dal canto suo, Tether continua a crescere come capitalizzazione di mercato. È ad un passo dal raggiungere i 74 miliardi di dollari, mentre aumenta casi d’uso e integrazioni come dimostra il supporto che ora arriverà da Avalanche. 

Questo le permette di ampliare il suo ecosistema. Tether infatti è già presente su altri blockchain quali Algorand, il Simple Ledger Protocol (SLP) di Bitcoin Cash, Ethereum, EOS, Liquid Network, Omni, Tron e Solana. 

Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.