Bitcoin: domani l’aggiornamento Taproot
Bitcoin: domani l’aggiornamento Taproot
Bitcoin

Bitcoin: domani l’aggiornamento Taproot

By Marco Cavicchioli - 12 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Nella notte tra il 13 ed il 14 novembre 2021, più o meno attorno alle ore 3:35 UTC, avverrà il soft-fork che attiverà definitivamente l’aggiornamento Taproot sul protocollo Bitcoin. 

Taproot, il primo aggiornamento di Bitcoin dal 2017

L’aggiornamento scatterà con il blocco 709.632, e visto che attualmente il block-time è un po’ inferiore ai 10 minuti (9 minuti e mezzo) occorreranno circa 44 ore perché vengano minati i 295 blocchi mancanti. 

Con il blocco 709.632 verranno implementate anche le firme Schnorr, oltre all’aggiornamento Taproot. 

Si tratta dell’unico aggiornamento del protocollo Bitcoin degli ultimi quattro anni, visto che l’ultimo avvenne ad agosto 2017 con l’introduzione di SegWit

bitcoin aggiornamento taproot
Taproot porterà innovazioni sul protocollo di Bitcoin

Le innovazioni di Taproot

Taproot migliorerà le capacità di scripting e la privacy, implementando tra le altre cose anche MAST (Merkelized Abstract Syntax Tree), che andrà a sostituire P2SH (pay to script hash). Si tratta di soluzioni per bloccare temporaneamente l’esecuzione di transazioni imponendo delle condizioni che ne consentono l’esecuzione solamente una volta soddisfatte. 

P2SH consente ad altri utenti di vedere le condizioni imposte, mentre MAST nasconde tutte le condizioni tranne quelle che vengono soddisfatte quando le transazioni vengono elaborate.

Taproot migliorerà anche la privacy delle transazioni per l’apertura e la chiusura di canali Lightning Network, rendendole simili alle normali transazioni in Bitcoin. 

L’implementazione di Schnorr

Schnorr invece introduce un nuovo modo per firmare le transazioni. Attualmente viene utilizzato l’algoritmo ECDSA, che però non supporta nativamente le transazioni muti-sig. 

Le firme Schnorr invece possono aggregare più firme e registrarle come una sola, aumentando il livello di privacy e riducendo le dimensioni e le commissioni delle transazioni.

Taproot, una risorsa per la scalabilità di Bitcoin 

Il CTO di Bitfinex, Paolo Ardoino, commenta questo prossimo evento dicendo:

“L’aggiornamento Taproot di Bitcoin arriva tempestivo poiché lo sviluppo sulla blockchain di Bitcoin ha accelerato rapidamente quest’anno. Taproot offrirà più scalabilità, privacy e funzionalità di smart contract sulla blockchain Bitcoin, espandendo notevolmente ciò che è stato possibile fare fino ad ora. Possiamo aspettarci che Taproot sblocchi la potenza di Lightning Network per portare la vera scalabilità alla blockchain di Bitcoin, preparandola per l’uso in operazioni più complesse”.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.