Hillary Clinton: Biden deve regolamentare le criptovalute
Hillary Clinton: Biden deve regolamentare le criptovalute
Regolamentazione

Hillary Clinton: Biden deve regolamentare le criptovalute

By Eleonora Spagnolo - 26 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Hillary Clinton sembra aver intrapreso una battaglia contro le criptovalute. L’ex candidata alla presidenza degli Stati Uniti è tornata a tuonare contro i rischi delle crypto. Lo ha fatto al MSNBC TV.

Hillary Clinton: urgente regolamentare le criptovalute

L’ex first lady è intervenuta nel programma televisivo dove si stava parlando della necessità di regolamentare le compagnie tech, quali i social media o i giganti tipo Apple e Google, per prevenire gli abusi. Nel suo ragionamento Hillary Clinton faceva anche riferimento al fatto che i social media possono anche essere manipolati da stati esteri, come la Russia e la Cina.

A questo punto, ha tirato in ballo le criptovalute, dicendo:

“Voglio menzionare un’altra cosa che è all’orizzonte a cui la gente sta solo iniziando a prestare attenzione, ed è la necessità di regolare i mercati delle criptovalute, perché immaginate la combinazione di social media, gli algoritmi che guidano i social media, l’accumulo di somme ancora più grandi di denaro attraverso il controllo di alcune criptovalute e catene, stiamo guardando non solo gli stati come la Cina o la Russia o altri che manipolano la tecnologia di tutti i tipi a loro vantaggio. Stiamo guardando attori non statali, sia in concerto con gli stati o da soli, che destabilizzano i paesi, destabilizzando il dollaro come valuta di riserva”.

Secondo Hillary Clinton l’amministrazione Biden deve intervenire quanto prima: 

“Ci sono così tante grandi domande che l’amministrazione Biden deve affrontare. Non credo che abbiamo molto tempo e quindi spero, da tutto quello che sto sentendo da loro, che sia esattamente quello che cercheranno di fare”.

Joe Biden
Il presidente USA Joe Biden

Le preoccupazioni di Hillary Clinton

È il secondo intervento nel giro di pochi giorni di Hillary Clinton a tema criptovalute. Nei giorni scorsi a Bloomberg, l’ex segretaria di stato USA avvertiva sulla pericolosità di Bitcoin, che a suo dire può destabilizzare il dollaro USA.

Per assurdo, ha espresso lo stesso parere del suo avversario alle elezioni presidenziali del 2016, Donald Trump. 

La regolamentazione crypto negli Stati Uniti

Sembra proprio che Hillary Clinton, esponente democratica, stia stimolando l’attuale presidente in carica ad intervenire sul settore crypto. Tuttavia nei suoi interventi sembra sempre guardare al lato negativo piuttosto che alle tante opportunità che possono derivare dalle criptovalute.

Gli operatori del settore si augurano che Joe Biden, Jenet Yellen, la SEC e le altre autorità competenti non procedano nella direzione stringente auspicata da Hillary Clinton. Vorrebbe dire frenare il settore e abdicare al ruolo di leadership che gli Stati Uniti hanno sempre esercitato in fatto di tecnologia e innovazione, anche finanziaria.

 

Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.