Revolut lancia la carta d’oro 24 carati in edizione limitata
Revolut lancia la carta d’oro 24 carati in edizione limitata
Fintech

Revolut lancia la carta d’oro 24 carati in edizione limitata

By Stefania Stimolo - 26 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Revolut annuncia oggi il lancio della sua carta d’oro 24 carati in edizione limitata, disponibile per Europa, USA e Regno Unito al prezzo di 79,99 euro (spedizione inclusa).

Revolut e la carta d’oro 24 carati

L’app finanziaria con oltre 16 milioni di clienti nel mondo, Revolut, ha annunciato oggi il lancio della carta in metallo placcato oro 24 carati, in edizione limitata.

Come le altre carte Revolut Metal, anche la carta oro 24 carati pesa 18g e può essere custodita, con cura, nel proprio portafoglio.

L’annuncio arriva giusto sotto le feste natalizie, sottolineando che il nuovo prodotto Revolut è disponibile per tutti gli utenti, indipendentemente dal piano sottoscritto, in Europa, USA e Regno Unito. Il prezzo con la spedizione inclusa è di 79,99 euro. 

A tal proposito, Alan Chang, Chief Revenue Officer di Revolut ha commentato:

“La carta placcata in oro 24 carati è di un livello superiore, progettata per coloro che desiderano aggiungere un po’ di lusso alla propria vita. Con in mente l’esperienza quotidiana dell’utente, cerchiamo sempre di fornire ai clienti maggiori opzioni e controllo per aggiungere qualcosa di personale alle loro carte Revolut, oggetti che portano con sé praticamente ovunque”

Revolut ha già lanciato le carte personalizzate

Revolut e le carte personalizzate

La carta oro 24 carati in edizione limitata è un’altra trovata del colosso fintech, che proprio all’inizio di questo mese aveva annunciato il lancio delle carte personalizzate. 

In pratica, per premiare i suoi clienti più creativi, Revolut avrebbe messo a disposizione nella sua app la possibilità di personalizzare con immagini, testi, emoji o disegni artistici, il design la propria carta. 

Le carte personalizzate Revolut sono disponibili per i clienti in Italia, Regno Unito e Svizzera e, senza alcuna edizione limitata, porterebbero ai clienti Revolut a creare la loro carta trasformandola in un pezzo unico. 

Tutti gli elementi di design creati dall’utente, vengono incisi col laser sulle carte di metallo per i clienti con il piano Revolut Metal, e stampati per i clienti degli altri piani come Standard, Plus e Premium.

Dalle carte al token nativo: il progetto dell’app fintech

Mentre con le carte personalizzate e, oggi, con la carta oro 24 carati in edizione limitata, Revolut sembra essere sul pezzo, con il suo progetto del token nativo, invece, sembra ci sia ancora da aspettare.

A settembre, è trapelata l’ipotesi che l’app finanziaria che offre un gran numero di crypto e token per i suoi clienti, con il servizio di acquisto, custodia e vendita, stia creando un vero e proprio suo token. 

Simile a quello che l’exchange crypto più grande al mondo per volumi di mercato Binance avrebbe fatto col suo BNB.

La società, al momento, non sembra aver dato alcuna ufficialità alla notizia, ma neanche alcuna smentita, forse perché è in attesa dell’approvazione del progetto da parte dei regolatori UK. 

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.