Cardano SPO: Cardano Abu [CABU]
Cardano SPO: Cardano Abu [CABU]
Interviste

Cardano SPO: Cardano Abu [CABU]

By Patryk Karter - 27 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano SPO è uno stake pool che offre ai suoi deleganti sconti per l’acquisto di ADA in qualsiasi Crypto ATM di Boinnex: Cardano Abu [CABU].

L’ospite della settimana scorsa era uno stake pool che supporta progetti che aiutano a migliorare la stabilità sociale, con server che funzionano in modo CO2-neutrale.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda Cardano e ogni settimana o due inviteremo uno Stake Pool Operator (SPO) a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che molti dei nostri lettori sono nuovi nello spazio crypto, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Cardano SPO, intervista a Cardano Abu [CABU]

Cardano SPO
SPO Cardano Abu [CABU] offre sconti ai Crypto ATM

Ciao, benvenuto in questa rubrica. Raccontaci qualcosa di te, dove risiedi e qual è il tuo background?

Ehi, sono Bryan! Gestisco il Cardano Abú Stakepool da agosto 2020. Vengo da Cork, nel sud dell’Irlanda. È conosciuta come la contea ribelle ed è la seconda città irlandese più grande dopo Dublino. Ho passato circa 10 anni a lavorare come Project Manager in diverse industrie. Mi piace viaggiare e penso che sia davvero bello che la comunità Cardano sia così dispersa geograficamente. Spero di incontrare più SPO sparsi per il mondo.

Come hai scoperto Cardano e cosa ti ha spinto a far parte di questo ecosistema?

Ho scoperto Cardano per caso nel 2017. Avevo un contratto come Project Manager IT e ero alla ricerca di un nuovo ruolo. Un agente di reclutamento ha menzionato un ruolo remoto lavorando con IOHK sul progetto Cardano. Sono entrato in IOHK e ho lavorato come Project Manager per alcuni mesi sul rilascio di Shelley. È stata una grande esperienza e in realtà è stato Cardano che mi ha introdotto a Bitcoin e al più ampio ecosistema crypto. Sono sceso nella tana del coniglio, come si suol dire, e da allora sono stato coinvolto nel mondo crypto. Sono un grande sostenitore di Cardano per una serie di motivi, ma il motivo principale è la comunità e il team di IOHK.

Il Cardano Abu stake pool è sponsorizzato da Boinnex, puoi dirci di più su questo? Che tipo di servizi fornite?

Ho fondato Boinnex all’inizio del 2018 come una piccola startup crypto irlandese. All’epoca non c’erano bancomat Bitcoin/Crypto in Irlanda e ho visto un vuoto nel mercato. Ho istituito un bancomat Bitcoin per testare e poi da lì la cosa si è estesa. Ora abbiamo 18 bancomat in tutta l’Irlanda e svolgiamo anche alcuni lavori di ricerca, sviluppo e consulenza nello spazio crypto. Per quanto ne so, siamo stati il primo operatore ad aggiungere Cardano (ADA) ai bancomat crypto. Qui potete trovare alcuni post del blog su questo per chiunque sia interessato

Attualmente stiamo lavorando con un college irlandese su un’applicazione PoC integrata con Cardano di cui sono piuttosto entusiasta. Se tutto va bene, all’inizio del 2022 dovremmo avere qualcosa da poter condividere.

Guardando al più ampio mercato delle criptovalute, cosa pensi sia necessario per raggiungere una significativa adozione di massa? Quanto tempo pensi che ci vorrà?

Ci sono alcuni ostacoli all’adozione di massa. Molte persone pensano di aver perso il treno, ma siamo ancora molto presto nel ciclo di vita dell’adozione. Secondo me il punto chiave è l’educazione e rendere più facile il coinvolgimento dell’utente medio. C’è una curva di apprendimento abbastanza ripida con le crypto e la persona media potrebbe non avere molte conoscenze tecniche. È qui che è importante l’educazione e una migliore esperienza dell’utente. Gestire le chiavi private ed essere responsabili della sicurezza delle chiavi non è qualcosa che tutti vogliono fare. Un maggior numero di servizi in grado di rendere più facile per le persone detenere criptovalute ed essere sicuri della custodia aiuterà sicuramente a incrementare l’adozione. 

I diversi on-ramps come gli exchange e i Bitcoin ATM sono anche importanti per l’adozione. Rendere più semplice e scorrevole il passaggio da fiat a crypto e viceversa è importante. L’integrazione è anche fondamentale, e quando cominceremo a vedere più integrazione tra le diverse catene e con il sistema finanziario esistente, allora ciò aiuterà l’adozione di massa.

Credo che nei prossimi 10 anni vedremo sempre di più la finanza tradizionale passare alla DeFi. Probabilmente in un decennio avremo raggiunto la tarda maggioranza nel ciclo di vita dell’adozione.

Qualche pensiero finale? Dove è possibile contattarti?

C’è una famosa citazione nel calcio gaelico (uno sport irlandese) che a volte mi ricorda lo spazio crypto: “prendi i tuoi punti e gli obiettivi arriveranno” 😊

Le persone possono contattarmi via email, Twitter e Facebook. Sono sempre felice di incontrare nuove persone coinvolte nello spazio crypto.

Abbiamo una newsletter mensile se qualcuno vuole iscriversi. Visitate il nostro sito web.

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista degli SPO sono propri e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o IOHK.

 

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.