MicroStrategy ha acquistato altri settemila Bitcoin
MicroStrategy ha acquistato altri settemila Bitcoin
Bitcoin

MicroStrategy ha acquistato altri settemila Bitcoin

By Marco Cavicchioli - 29 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

MicroStrategy ha dichiarato di aver acquistato altri 7.002 Bitcoin nel suo quarto trimestre, investendo 414 milioni di dollari.

Microstrategy compra ancora Bitcoin

È quanto emerge da un documento presentato oggi alla SEC in cui la società scrive che tra il 1° ottobre ed il 29 novembre 2021 ha acquistato BTC ad un prezzo medio di 59.187$, ovvero maggiore rispetto al prezzo attuale, ma inferiore a 60.000$.

Ad oggi MicroStrategy detiene circa 121.044 Bitcoin, acquistati ad un prezzo medio complessivo di 29.534$, ovvero un po’ più della metà del prezzo attuale.

Questi BTC corrispondono a circa lo 0,6% dell’intera supply di Bitcoin, pari a 18,8 milioni di BTC, e sono stati acquistati a partire da agosto 2020.

La cosa interessante è che, nonostante abbia già acquistato molti Bitcoin nei mesi scorsi a prezzi molto più bassi di quelli attuali, stia continuando ad acquistarne anche a prezzi nettamente superiori ai 50.000$.

Gli investimenti di Microstrategy

In totale MicroStrategy dichiara di aver investito 3,57 miliardi di dollari per questi acquisti, mentre ad oggi i suoi BTC valgono complessivamente più di 6,9 miliardi.

In altre parole in poco più di 15 mesi la società avrebbe generato plusvalenze per oltre 3,3 miliardi di dollari semplicemente acquistando BTC prima che il prezzo di impennasse, e con un guadagno del 93% sull’importo investito.

Da notare che MicroStrategy ha effettuato diversi acquisti di BTC in diversi momenti, da agosto 2020 fino ad oggi. Sembra proprio stia seguendo una strategia di acquisto che suggerisce loro di incrementare i Bitcoin in portafoglio in determinati momenti, probabilmente considerati propizi per nuovi acquisti a prezzi interessanti.

Per quanto se ne sa tutti i passati acquisti di BTC della società sono avvenuti a prezzi inferiori a quello attuale, quindi in questo momento, con l’eccezione di questi ultimi BTC acquistati, tutti quelli presi in passato attualmente sono in profitto.

Il prezzo di BTC crescerà ancora

La cosa che stupisce però è l’elevata cifra investita questa volta, ovvero più di 400 milioni in un colpo solo. In passato invece spesso acquisti di questo tipo sono stati fatti con circa una decina di milioni, o poco più, e non con cifre così elevate.

A questo punto viene da pensare che la società creda in un rapido e significativo apprezzamento di Bitcoin, visto che ne aveva già tanti in portafoglio, ma ha deciso di investire una grossa cifra per incrementare la propria posizione in un momento con il prezzo non molto distante dai massimi storici.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.