Azioni Square in perdita in borsa dopo la svolta crypto
Azioni Square in perdita in borsa dopo la svolta crypto
Fintech

Azioni Square in perdita in borsa dopo la svolta crypto

By Marco Cavicchioli - 3 Dic 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Ieri si è diffusa la notizia del rebranding di Square, la società finanziaria di Jack Dorsey. L’azienda è quotata in borsa al NYSE con il ticker SQ, e ieri dopo l’apertura il prezzo delle sue azioni è sceso del 4,6%, per poi riprendersi e chiudere la seduta a -1,1%.

Le azioni di Square in ribasso

In realtà il titolo era già da diverso tempo in difficoltà.

Dopo aver toccato il suo massimo storico a quasi 290$ ad inizio agosto, il prezzo ha iniziato a scendere, fino a toccare i 225$ l’11 novembre.

La discesa però non si è fermata qui, perchè dopo un breve rimbalzo, il 18 novembre è tornato a scendere, in particolare con due forti sedute di perdita.

Infatti già il 22 novembre aveva perso il 6%, mentre l’1 dicembre ha perso un ulteriore 6,6%.

La notizia del rebranding in realtà è stata data proprio l’1 dicembre, poco prima della chiusura delle contrattazioni in borsa, ed aveva fatto scendere il prezzo da 198$ a 194$ in soli 15 minuti. Il giorno successivo, ovvero ieri, la discesa si è arrestata a 185$, con un successivo rimbalzo fino ai 192$ di chiusura.

Rispetto al picco massimo di inizio agosto le perdite cumulate sono superiori al 33%, ovvero il titolo Square ha perso un terzo del proprio valore in meno di quattro mesi.

Va però sottolineato che l’attuale valore è in linea con quello di maggio, e che fino ad ottobre dell’anno scorso il prezzo delle azioni Square non era mai salito sopra i 190$.

azioni Square
Square ha perso valore in borsa

La bullrun delle azioni di Square

Basti pensare che il picco minimo dell’anno scorso, ovvero quello toccato durante il crollo dei mercati finanziari di metà marzo, fu di 36$, quindi il prezzo attuale rispetto ad allora è superiore addirittura del 430%. 

Quindi la notizia diffusa ieri ha sicuramente avuto un impatto negativo, ma solamente di breve periodo, e limitandosi ad amplificare una situazione di debolezza già presente da diversi mesi, e seguente ad una notevole bullrun.

Il prezzo di Square legato a Bitcoin

È d’altro canto molto probabile che tale bullrun sia stata in qualche modo collegata a quella del prezzo di Bitcoin, visto che la società è attiva nel settore crypto già almeno da gennaio dell’anno scorso. Inoltre già a novembre 2020 si ipotizzava che la notevole bullrun del prezzo delle azioni Square fosse in qualche modo collegata a Bitcoin. 

Il fatto che la notizia del rebranding della società non abbia generato un aumento di valore in borsa potrebbe anche essere dovuto al fatto che i mercati crypto in questi giorni sono in fase di lateralizzazione, con un sentiment decisamente negativo. A questo punto però è lecito immaginare che, qualora i mercati crypto dovessero riprendersi, di questa ripresa potrebbe giovarsene anche il prezzo delle azioni Square.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.