Dance2Earn. dotmoovs sta introducendo un nuovo trend sui social media?
Dance2Earn. dotmoovs sta introducendo un nuovo trend sui social media?
Gaming

Dance2Earn. dotmoovs sta introducendo un nuovo trend sui social media?

By Crypto Advertising - 3 Dic 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

La piattaforma blockchain e crypto dotmoovs, la quale ha attirato l’attenzione di diversi investitori e sostenitori per i loro sviluppi in materia di intelligenza artificiale (IA) sportiva, potrebbe portare una rivoluzione nel mondo del ballo. Hanno introdotto le sfide di Freestyle Soccer in cui gli utenti competono l’uno contro l’altro e le loro prestazioni vengono analizzate da un arbitro IA, che assegna loro un punteggio e determina il vincitore. La stessa cosa sarà applicata a Dance2Earn, dove gli utenti possono sfidare gli altri, investire su se stessi e vincere $MOOV (il token nativo del progetto) se ottengono un punteggio migliore del rispettivo avversario.

Da TikTok a Dance2Earn

TikTok ha introdotto una dimensione completamente nuova nei social media, utilizzando una vasta selezione di suoni e frammenti di canzoni, insieme alla possibilità di aggiungere effetti speciali e filtri ai brevi video della piattaforma. Ben presto, i giovani videro aumentare la loro popolarità grazie ai facili e divertenti video di danza che realizzavano su quel social network.

Infatti, poco dopo, avvenivano le belle battaglie di ballo – chi faceva il miglior ballo con una certa canzone? Chi stava producendo il miglior contenuto? Ma tutto questo era piuttosto soggettivo… Fino ad ora.

Potremmo essere sul punto di vedere TikTokers (o MOOVers?) in tutto il mondo competere in battaglie o tornei 1 vs 1, combattendo per ottenere il miglior punteggio dato dal sistema AI imparziale.

Ma dotmoovs non sta solo introducendo il concetto di Dance2Earn agli amanti della danza, stanno anche coinvolgendo la crypto community. Proprio come hanno fatto con Freestyle Soccer, sarà introdotta una nuova collezione di utility NFT, dove gli utenti dovranno usarli per essere in grado di sfidarsi – ma non hanno bisogno di possederli – possono semplicemente prenderne in prestito uno dal marketplace e condividere parte dei loro profitti se vincono la battaglia.

Combinare gli NFT con il ballo

Una volta che l’utente ha selezionato l’NFT o semplicemente ne ha preso uno dal mercato, può iniziare la sfida. Di fatto, questi utility NFT stanno portando un’intera nuova gamification all’app e indipendentemente dal fatto che siate bravi nello sport o meno, avrete un posto nel mondo di dotmoovs. Se lo sport non fa per voi, potete comprare gli NFT, prestarli ad altri giocatori e condividere le entrate se vincono le sfide.

Se siete appassionati di sport ma non volete spendere i soldi e non capite il mondo delle criptovalute abbastanza bene da comprare gli NFT necessari per giocare, potete semplicemente scegliere uno di quelli disponibili, giocare e condividere le vostre entrate con il vostro sponsor.

Infatti, anche se amate lo sport e gli NFT, ma non avete il tempo di giocare costantemente, basta rendere i vostri NFT disponibili sul mercato e guadagnare anche se non potete giocare quel giorno!

È una situazione vantaggiosa per tutti! 

Il fatto è che le crypto e lo sport sono ancora due mondi diversi che solo una piccola percentuale di utenti è in grado di combinare. Questo significa che molti dei sostenitori di dotmoovs non sanno giocare con una palla o ballare un tango argentino, ma sono disposti a investire nella piattaforma e sostenere alcune stelle nascenti. D’altra parte, molti ballerini esperti non vogliono spendere i soldi, né capiscono abbastanza bene il mondo delle criptovalute per comprare gli NFT necessari per giocare sfide e tornei.

Questa idea dà forza al motto “sharing is caring”, permettendo ad entrambe le parti di vincere – mentre uno gioca, l’altro sostiene il giocatore fornendo gli NFT richiesti.

Stelle del ballo che si uniscono al progetto?

Quando dotmoovs ha lanciato Freestyle Soccer sulla piattaforma, lo ha fatto con un bel clamore: le leggende Luis Figo (ex Barcellona, Real Madrid e Inter Milan) e Ricardo Quaresma (ex FC Porto, Barcellona, Besiktas e Chelsea) si sono uniti al progetto diventando ambasciatori del marchio. Proprio di recente, hanno introdotto una funzione speciale chiamata Legendary Challenges dove gli utenti possono effettivamente sfidare le stelle professionali sul loro terreno di gioco.

Quindi, con questo track record, è più che plausibile aspettarsi che grandi nomi di TikTok e del ballo si uniscano alla piattaforma. Ci piacerebbe sicuramente conoscere i punteggi di danza di Charli D’Amelio o Addison Rae!

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.