Cardano SPO: FasoPool [FASO]
Cardano SPO: FasoPool [FASO]
Interviste

Cardano SPO: FasoPool [FASO]

By Patryk Karter - 25 Dic 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano SPO è uno stake pool “bare-metal” e no-profit che intende donare il 20% delle sue commissioni alla Barka Foundation: FasoPool [FASO].

L’ospite della scorsa settimana era uno stake pool gestito da un membro molto attivo nella Cardano community.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda Cardano e ogni settimana o due inviteremo uno Stake Pool Operator (SPO) a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che molti dei nostri lettori sono nuovi nello spazio crypto, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Cardano SPO, intervista a FasoPool [FASO]

Cardano SPO
Cardano SPO [FASO] supporta la Barka Foundation

Ciao, grazie per il tuo tempo. Presentati, dove risiedi e qual è il tuo background?

Ciao, mi chiamo Kade Koanda e sono nato e cresciuto in Burkina Faso. Mi sono trasferito negli Stati Uniti dopo il liceo. 

Ho vissuto a Lincoln, Nebraska (USA) negli ultimi due anni. Il mio background è in IT/programmazione, ma ora lavoro come ingegnere DevOps. Quando non lavoro, potete trovarmi a passare il tempo con la mia famiglia a fare cose stupide con mia figlia. 

Come hai scoperto Cardano e perché hai deciso di avviare uno stake pool?

Ho scoperto Cardano a febbraio mentre stavo imparando a scrivere smart contract su Ethereum. Non ricordo come, ma era qualcosa legato al famoso “whiteboard” video di Charles. Da quel momento, ho iniziato a leggere qualsiasi cosa relativa a Cardano.

Credo nella missione che mira a cambiare il mondo concentrandosi sui paesi in via di sviluppo. Volevo imparare di più sull’ecosistema, ecco perché ho deciso di avviare Faso Pool e ho anche fatto applicazione al Plutus Pioneer Program, che è un programma per reclutare e formare sviluppatori in Plutus per l’ecosistema Cardano. Quando si aderisce a questo programma, si diventa parte di un gruppo con accesso anticipato a una serie di corsi che insegnano i principi fondamentali di come programmare sia in Haskell che in Plutus.

Fai parte della Cardano Bare Metal Alliance (CBMA), cosa significa? Quali sono i vantaggi?

Faso Pool è un membro della CBMA, il che significa che il mio pool è in esecuzione su un server fisico, non su server virtuali in esecuzione in più parti dell’hardware condiviso. 

Prima di lanciare il mio pool, sapevo che sarebbe stato difficile da sostenere con un pegno e una quota di partecipazione piuttosto bassi ma volevo che Faso Pool durasse a lungo. 

Eseguire il mio pool come bare metal mi ha permesso di pagare meno per le mie spese di cloud. Questo è stato uno dei motivi per utilizzare un server bare metal per il mio pool. L’altra ragione è quella di supportare la decentralizzazione attraverso un maggior numero di pool che utilizzano server bare metal piuttosto che cloud.  

Oggi, Faso pool è ibrido: 1 cloud e 2 bare metal. Quello che so è che Faso Pool non sarebbe qui se non fosse in esecuzione come server bare metal perché non ho mintato un blocco per i primi 4 mesi.

C’è qualcos’altro che vorresti aggiungere? Dove possono contattarti le persone?

Ho scelto la Barka Foundation come organizzazione di beneficenza perché volevo trovare un modo per restituire alle persone in Burkina Faso. Hanno fatto un buon lavoro sostenendo la popolazione locale, gli studenti (ragazzi e ragazze), costruendo scuole, latrine e pozzi. 

Ho deciso di donare il 20% delle mie commissioni alla Barka Foundation ogni volta che il pool minta un blocco, ma lo aumenterò al 30% se il pool inizia a mintare regolarmente. Se vi piace quello che sta facendo Faso Pool, potete sostenerci delegando a [FASO]

Per maggiori informazioni visitate il mio sito web.

Grazie!

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista degli SPO sono propri e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o IOHK.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.