La città di Rio de Janeiro potrebbe acquistare Bitcoin
La città di Rio de Janeiro potrebbe acquistare Bitcoin
Bitcoin

La città di Rio de Janeiro potrebbe acquistare Bitcoin

By Marco Cavicchioli - 14 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il sindaco di Rio de Janeiro, Eduardo Paes, ha rivelato che la città potrebbe essere la prima in Brasile ad acquistare Bitcoin come riserva di valore. 

Rio De Janeiro vuole inserire Bitcoin tra le sue riserve di valore

Lo riferisce la testata locale livecoins.com.br citando un discorso tenuto dallo stesso Paes durante la sua partecipazione ieri ad un evento a cui partecipava anche il sindaco di Miami, Francis Suarez, la Rio Innovation Week.

Suarez è un vero e proprio fan di Bitcoin, ed ha trasformato Miami nel principale hub statunitense per quanto riguarda la community crypto del Paese.

È possibile che Paes voglia seguire le orme di Suarez, tanto che ha annunciato che la città di Rio de Janeiro pubblicherà oggi un decreto che istituisce un gruppo di lavoro specifico per affrontare proprio le varie questioni relative all’acquisto di Bitcoin. 

L’obiettivo sarebbe quello di allocare su BTC l’1% delle riserve in moneta della tesoreria cittadina.

Da notare che nel corso degli ultimi anni la moneta brasiliana, il Real, ha perso più del 45% del proprio valore rispetto al dollaro USA, pertanto come riserva di valore a lungo termine non è affatto buona. Nel medesimo periodo invece BTC si è apprezzato del 900% sempre rispetto allUSD.

Inoltre esistono già istituzioni politiche che detengono Bitcoin, come ad esempio lo Stato di El Salvador.

Rio Innovation Week.
L’evento Rio Innovation Week.

I progetti del sindaco di Rio con Bitcoin

Paes però ha anche rilevato che intende offrire agli abitanti di Rio de Janeiro la possibilità di ottenere degli “sconti” nel caso in cui decidessero di pagare le loro tasse, come ad esempio la IPTU, in BTC. Il segretario delle finanze, Pedro Paulo, ed il segretario allo sviluppo economico, all’innovazione e alla semplificazione, Chicão Bulhões, hanno dichiarato che lo sconto sarà del 7%.

Per elaborare le normative che consentano tutto ciò, Paes sta mettendo insieme un gruppo di lavoro che dovrebbe essere avviato oggi stesso.

Secondo livecoins.com.br la decisione della città potrebbe porre Rio de Janeiro davanti alle maggiori metropoli del mondo, e posizionare il Brasile come un Paese da tenere d’occhio per quanto riguarda le innovazioni l’adozione di Bitcoin.

Rio de Janeiro è in assoluto una delle città più grandi del Sudamerica, e del mondo, con i suoi quasi 7 milioni di abitanti, che salgono ad 11 se si considera l’intera area urbana.

Il sindaco Paes ha dichiarato:

“Il mondo di oggi ruota molto di più attorno alle reti di città, le cosiddette città globali. Miami e Rio sono città globali, attraggono persone, attività ed organizzazioni. Questo dialogo internazionale è molto importante”.

L’obiettivo ovviamente è quello di attrarre sul territorio quante più aziende crypto possibile.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.