Novecento, il libro di Alessandro Baricco diventa NFT
Novecento, il libro di Alessandro Baricco diventa NFT
NFT

Novecento, il libro di Alessandro Baricco diventa NFT

By Eleonora Spagnolo - 17 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Lo scrittore italiano Alessandro Baricco sta per lanciare una delle sue opere più famose, Novecento, in formato NFT. 

Alessandro Baricco rilancia Novecento in NFT

Una versione audio di Novecento è stata registrata su blockchain e sarà messa in vendita a partire dal prossimo marzo su OpenSea. L’opera prende il titolo di “Novecento. The Source Code”.

Si tratta della prima opera letteraria di un autore italiano in formato NFT. 

A contribuire alla realizzazione dell’opera su blockchain Serena Tabacchi, che si è occupata della supervisione tecnica ed è curatrice, direttrice e co-fondatrice del MoCDA Museo d’Arte Contemporanea Digitale), Bruno Pitzalis, esperto di crypto art e comunicazione e Massimo Franceschet, esperto di blockchain e criptovalute. 

Così l’autore, Alessandro Baricco, ha descritto questa avventura: 

”C’è qualcosa che sta succedendo oggi, e sta succedendo nel quadrato formato da questi quattro punti: blockchain, criptovalute, NFT, DAO. Lì dentro c’è qualcosa che probabilmente è destinato a cambiare di molto la nostra vita, come è successo dieci anni fa con le App, per esempio. Quindi mi sono detto: voglio finire dentro quel quadrato e il modo migliore per vedere cosa c’era là dentro era fare un NFT. Mi sembrava che nessuno lo avesse fatto con la letteratura e anche questo mi ha attirato molto, per scompigliare un po’ le carte del mio mondo produttivo letterario, che sono ancora molto antiche. Con l’aiuto di alcuni esperti ho prodotto questo NFT, che è insieme un nuovo capitolo di The Game e l’ennesimo capitolo della mia storia con quella di Novecento, che probabilmente è il codice sorgente di tutta la mia opera”.

Alessandro Baricco
Alessandro Baricco

L’opera

Novecento è un monologo che racconta la storia di Danny Boodmann T. D. Lemon Novecento, pianista che trascorre la sua intera vita sul transatlatico Virginian. Abbandonato dai suoi genitori sulla nave, viene trovato da uno dei componenti dell’orchestra. Si innamora della musica e inizia a suonare il pianoforte.

Non scenderà mai dalla nave, nonostante il suo talento lo renda presto un pianista di successo. La sua storia termina con la fine della nave, che deve essere fatta esplodere al termine della seconda guerra mondiale e da cui Novecento si ostina a non voler scendere.

Il libro è uscito per la prima volta nel 1994. Nel 1998 il regista Giuseppe Tornatore lo ha trasformato nel film La leggenda del pianista sull’oceano. Ora si prepara ad una nuova vita nel mondo della blockchain e degli NFT.  

L’innovazione di Alessandro Baricco

Gli NFT stanno diventando la nuova frontiera dell’arte digitale. Fino ad ora però a farla da padrone sono state immagini, video, in qualche caso musica. Novecento invece è un libro, che ha segnato la storia della letteratura italiana. Sono pochi i casi di libri trasformati in NFT. Sui marketplace si vede qualche libro formato ebook venduto come non-fungible token, ma si può dire con certezza che per la letteratura quello degli NFT è un mondo ancora tutto da esplorare. 

Alessandro Baricco è destinato ad aprire la strada ad un nuovo modo di vivere la letteratura e di apprezzare i libri. 

Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.